Crea sito

Risotto asparagi e patate ricetta veloce

Il risotto asparagi e patate è un primo piatto semplice che si può preparare in quattro e quattro otto. Confesso di averlo preparato senza brodo ma assicuro che era ugualmente buono. Nei piatti semplici la qualità degli ingredienti è importante. Patate novelle, asparagi freschi e cipolle rosse di tropea fresche sono sufficienti a fare la differenza.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il risotto asparagi e patate

  • 160 griso Carnaroli
  • 200 gasparagi (o asparagina)
  • 1cipolla rossa di Tropea (se possibile fresca)
  • 2patate novelle
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale

Strumenti

  • Padella
  • Pentola
  • Fornello

Preparazione del risotto asparagi e patate

  1. Spezzare gli asparagi dove flettendo il gambo si spezzano da soli senza tagliarli con il coltello. Risciacquare gli asparagi (se sono eccessivamente grandi e duri togliere le foglie o spine,  esterne con il coltello). Tagliare a cubetti piccoli la cipolla, metterla in padella e farla cuocere a fuoco dolce per qualche minuto: Unire gli asparagi precedentemente tagliati a pezzetti e continuare la cottura a fuoco basso e con padella coperta per 7 o 8 minuti aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua se necessario. Lessare le patate sbucciate, lavate e tagliate a dadini tuffandole in acqua bollente senza sale per circa 8 minuti. Unire le patate scolate (conservare l’acqua) agli asparagi, lasciare insaporire un attimo e poi versare il riso e farlo insaporire.

  2. Portare il riso a cottura completa aggiungendo 2 o 3 mestoli dell’acqua di cottura delle patate di tanto in tanto (il tempo di cottura del riso è intorno ai 15 minuti). A fine cottura, a fuoco spento mantecare con parmigiano e servire.

Note

Nel blog puoi leggere tante altre ricette di risotti seguendo questo link.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di Facebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.