Come cucinare il coniglio fritto

Come cucinare il coniglio fritto: ecco la ricetta completa di tutti i particolari utili ad ottenere un ottimo coniglio fritto a iniziare dal pangrattato.

come cucinare il coniglio fritto

Ingredienti:

gli ingredienti elencati sono sufficienti per 4 persone;

  • 1/2 coniglio (circa 800 grammi)
  • 200 grammi di pangrattato (grattato al momento)
  • 2 uova
  • 2/3 di litro di olio di semi
  • sale
  • limone per servire se piace
Come cucinare il coniglio fritto: preparazione:
  • togliere alla carne tutti i filamenti grassi, tagliare il coniglio a pezzi di grandezza media cercando di renderli piatti il più possibile, salare;
  • grattare il pane ( da preferire a quello già grattato che di solito è troppo fino e troppo secco);
  • sbattere poco le uova con un filo di sale;
  • immergere bene un pezzo di carne alla volta nell’uovo e poi passarlo nel pangrattato cercando di farlo aderire il più possibile pigiando bene con le mani ogni pezzo;

come cucinare il coniglio fritto - impanatura

  • finito di impanare friggere il coniglio in olio caldo facendo attenzione alla temperatura che deve essere non troppo alta, altrimenti di rosolerebbe troppo presto e internamente non sarebbe cotto, ma neppure troppo bassa altrimenti l’impanatura assorbirebbe olio;

come cucinare il coniglio fritto - frittura

  • cuocere per 20 minuti girando con delicatezza un pezzo alla volta ogni tre minuti;
  • mentre il coniglio frigge può succedere, specialmente verso la fine, che qualche goccia di liquido interno ai pezzi possa scoppiare e far schizzare l’olio; poiché va girato spesso non è sufficiente proteggersi con l’apposito coperchio antischizzi, per cui consiglio di tenere degli occhiali protettivi durante  tutto il tempo di cottura;

occhiali protettivi per friggere

  • quando il coniglio è cotto togliere un pezzo alla volta dall’olio e metterlo su carta assorbente;

come cucinare il coniglio fritto - asciugatura

  • servire con spicchi di limone se piace.

come cucinare il coniglio fritto

Precedente Lasagne con carciofi Successivo Spaghetti con calamaretti ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.