Cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci

Questi cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci sono veloci da preparare e sono un antipasto che si adatta a molte occasioni. Per velocizzare la preparazione si possono acquistare degli spinaci già lavati e pronti per la cottura; in questo caso consiglio di non acquistare confezioni prossime alla scadenza perché nelle verdure la freschezza fa la differenza. Studi scientifici affermano che le verdure dopo la raccolta iniziano gradualmente a perdere vitamine e nutrienti vari. Quindi è importante che le verdure siano raccolte da poco tempo. La ricotta può essere di mucca, di pecora o mista e si può mettere quella che si preferisce. Se poi si riesce a trovare della pasta sfoglia senza olio di palma si avranno dei cestini di pasta sfoglia con ricotta e spinaci più sani.

Cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:12 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g spinaci pronti x la cottura
  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 100 g ricotta
  • 40 g parmigiano grattugiato
  • q.b. Noce moscata
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lessare gli spinaci in acqua bollente salata per pochi minuti, scolarli, metterli tra due piatti rivolti nello stesso verso in mdo da non scottarsi le dita, strizzarli bene e tagliarli fini. Lasciarli raffreddare.

    Aggiungere la ricotta, l’olio, il sale, la noce moscata e il parmigiano grattato e mescolare.

  2. Preparazione dei cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci

    Tagliare la pasta sfoglia direttamente nella sua carta in 12 quadrati e mettere su ognuno una polpetta di spinaci. Ripiegare gli spigoli, spennellare con poca acqua e cospargere con i semi di sesamo. (Se si preferiscono dei fagotttini chiusi pizzicare insieme gli spigoli).

  3. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi nel ripiano basso per 20 minuti  e poi ventilato per altri 10 minuti, comunque regolarsi con il proprio forno e controllare la doratura.

    Servire i cestini di pasta sfoglia con ricotta e spinaci caldi ma se ne avanzano saranno buonissimi anche freddi.

  4. Cestini di pasta sfoglia ricotta e spinaci

Note

Precedente Lasagne con cavolo nero e porcini Successivo Carciofi ripieni alla marchigiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.