Stelline di pasta sfoglia al parmigiano

Queste stelline di pasta sfoglia al parmigiano semplici e golose sono perfette per accompagnare un aperitivo o guarnire altri antipasti. Con una confezione di pasta sfoglia se ne preparano un vassoio pieno; ma sono una buona soluzione anche per utilizzare gli avanzi di pasta sfoglia. La pasta sfoglia ideale sarebbe quella senza olio di palma ma in confidenza parlando di pasta sfoglia pronta io ho molta difficoltà a trovarne. Con gli avanzi di pasta sfoglia si possono fare anche dei stuzzichini dolci alla cannella (qui la ricetta).

stelline di pasta sfoglia al parmigiano
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    18 minuti
  • Porzioni:
    un vassoio pieno
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. Semi di papavero

Preparazione

  1. Per preparare un vassoio pieno di stelline al parmigiano aprire il rotolo di pasta sfloglia, spolverare con parmigiano metà superficie e ripiegare sopra l’altra metà.

    Con il mattarello stenderla fino a riportarla ad uno spessore simile a quello iniziale.

    Ritagliare le stelline con gli stampini, appoggiarle su di una ampia lastra coperta con carta forno.

  2. I ritagli si possono sovrapporre e stendere e ritagliare di nuovo.

    Dopo averle sistemate nella teglia spennellare con poca acqua o latte e cospargere di semi di papavero.

    Cuocere in forno ventilato per dolci a 170 gradi per circa 18 minuti. Devono risultate dorate.

  3. stelline di pasta sfoglia al parmigiano

Nota

La pasta sfoglia nella sua ricetta originale prevede il burro e non l’olio. La lievitazione avviene meccanicamente per effetto dei molti ripiegamenti della sfoglia che ingloba naturalmente aria. Gli ingredienti che la compongono sono farina acqua e burro oppure olio di semi. Personalmente quando acquisto della pasta sfoglia pronta, cerco di evitatre l’olio di palma perchè molto più grasso di altri oli. La pasta sfoglia pronta al burro non sempre riesco a trovarla ma è quella che preferisco.

Fare la pasta sfoglia a mano con ingredienti di prima qualità che si tratti di utilizzare olio o burro è sicuramente la migliore condizione; non sempre però il tempo a disposizione ce lo permette.  Concludendo: poichè durante le feste sarà quasi impossibile rinunciare ad usare la pasta sfoglia pronta, vista la sua versatilità impariamo a leggere sempre gli ingredienti. Solo così potremo individuare quella più sana.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Quì puoi leggere altre mie ricette di stuzzichini con pasta sfoglia sia salati che dolci: ciambelline con nutella, alberelli, dolcetti con marmellata, avanzi sfiziosi, fagottini con carne e verdure.

Precedente Cappelletti in brodo piatto delle festività Successivo Muffin salati rustici con formaggio e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.