Crea sito

SBRICIOLATA CON CREMA AL LATTE

SBRICIOLATA CON CREMA AL LATTE un dolce facile da preparare e dal gusto unico, un impasto veloce e friabile e un ripieno goloso con tanta crema al latte, la crema al latte è senza panna e senza burro, quindi leggera e prevale il latte come ingrediente, ideale per una colazione sana e ricca, specialmente per i nostri bambini, per i più golosi invece consiglio di aggiungere nella crema al latte delle gocce di cioccolato, ottima anche con l’aggiunta di frutta fresca, allora siete curiosi di scoprire la ricetta? Seguitemi e vediamo insieme come preparare la SBRICIOLATA CON CREMA AL LATTE!

TEMPO DI PREPARAZIONE 15 MINUTI
TEMPO DI COTTURA 30 MINUTI
PORZIONI PER 8 PERSONE
DIFFICOLTA’ BASSA
COSTO BASSO

INGREDIENTI PER LA SBRICIOLATA CON CREMA AL LATTE

500 grammi di crema al latte la mia ricetta QUI

250 grammi di farina 00

2 uova

100 grammi di zucchero

100 grammi di burro

mezza bustina di lievito

zucchero a velo

Sbriciolata con crema al latte ricetta dolce
SBRICIOLATA CON CREMA AL LATTE

Procedimento

Preparare la crema al latte e lasciarla raffreddare bene.

In una terrina mettere la farina,unire le uova,lo zucchero, il burro,ed il lievito , con la mano o con un cucchiaio di legno amalgamare gli ingredienti lasciando l’impasto sbriciolato.

Rivestire una tortiera di 22 cm con della carta forno, mettere più della metà dell’impasto sul fondo, versare la crema al latte e ricoprire con il restante impasto sbriciolandolo sopra con le mani.

Mettere il dolce in forno statico,preriscaldato a 170° per circa 25 minuti,regolarsi sempre con i proprio forni per tempi e temperature.

Quando il dolce sarà cotto lasciarlo raffreddare bene prima di toglierlo dallo stampo.

Servire la Sbriciolata con crema al latte con una spolverata di zucchero a velo, se non viene consumata va conservata in frigorifero per massimo 3 giorni.

Sbriciolata con crema al latte ricetta dolce

SBRICIOLATA CON CREMA AL LATTE

VALE CONSIGLIA; Potete arricchire il dolce come preferite, ottima anche con una base al cacao, sostituendo 15 grammi di farina con 15 grammi di cacao amaro.

NON PERDERE LE MIE ULTIME RICETTE!

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

21 Risposte a “SBRICIOLATA CON CREMA AL LATTE”

  1. ancora non ho provato la crema al latte..devo rimediare!
    ciao cara buon fine settimana se non ci becchiamo più
    smuackk
    la bimba sta meglio ?

  2. oggi è il mio compleanno e per cambiare dalle mie solite ricette ho voluto provare questa!
    trovo che la dose sia per una teglia piccola, il sapore ottimo.
    ho variato leggermente la ricetta, mettendo 50 gr di fecola e non tutto farina, al posto della crema di latte come riempimento ho usato ricotta e strato di marmellata di fragole. buona comunque, grazie della ricetta.

    1. infatti è una teglia piccola quella che ho usato io, hai fatto bene ha fare le variazioni secondo il tuo gusto personale 😉 tanti auguri di buon compleanno e grazie a te!

  3. Ciao, volevo sapere se il burro va sciolto o va messo freddo da frigo?

  4. Grazie mille! …quesa sera avrò ospiti, proverò a farla, sarà sicuramente un successo! …Grazie!

  5. Ciao Vale, ho provato a farla più volete e l’impasto mi viene sempre appiccicoso e non sbriciolato. Non so proprio dove hai sbagliato..puoi aiutarmi??

    1. lo impasti troppo, non devi lavorarlo con le mani tanto tempo , se lo lavori molto con il calore delle mani l’impasto si compatta e non riesci a sbriciolarlo, dai una mescolata agli ingredienti e quando vedi che si formano le briciole, allora smetti di toccarlo e prosegui con la preparazione del dolce

  6. Grande! Mi serviva un dolce semplice e per consumare il latte in scadenza e mi sono imbattuta in questa buonissima e semplicissima ricetta! è venuto una bontà 😀 grazieeee 😉

  7. Scusa Valeria ma non ho in casa la maizena posso usare la fecola di patate secondo te?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.