La Vellutata di barbabietola, cavolfiore arrostito e feta dice già tutto il nome e il colore che vedete! Tra tutte le vellutate che preparo durante l’inverno, questa è sicuramente quella più bella grazie al colore della barbabietola. Se anche voi piace cambiare colore nei piatti, questa vellutata dovete assolutamente provarla.
Ecco come fare, basta veramente poco.

Buona cucina!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cavolfiore (600 gr circa da cotto)
  • 1Barbabietole precotte (200 gr circa)
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Semi misti
  • Feta

Preparazione

  1. Per preparare la Vellutata di barbabietola, cavolfiore arrostito e feta cominciate dal cavolfiore: lavatelo, tagliatelo a pezzetti e disponetelo su una leccarda foderata.

    Condite con un filo d’olio, sale e infornate a 180° per 20 minuti circa (finché non è bello dorato).

  2. Quando è cotto passatelo nel mini-pimer per ottenere una crema liscia: se è necessario aggiungete un po’ d’acqua.

  3. Sempre con il frullatore a immersione, riducete in purea anche la barbabietola.

  4. A questo punto unite tutto nel frullatore: il cavolfiore, la purea di barbabietola, un paio di bicchieri di acqua, 3-4 cucchiai di olio, sale e pepe.

  5. Quando avete ottenuto una crema liscia e densa portate tutto sui fornelli e cuocete per 5-10 minuti a fuoco basso.

    Aggiungete tanta acqua quanta preferite: se vi piace molto densa aggiungetene poca.

  6. Ed ecco qui la Vellutata di barbabietola, cavolfiore arrostito e feta pronta per essere assemblata..

  7. Versatela nel piatto, aggiungete dei semi misti, la feta tagliata a cubetti e un filo d’olio.

    La Vellutata di barbabietola, cavolfiore arrostito e feta è pronta, buon appetito!

Consiglio

Se volete potete aggiungere anche del parmigiano e dei crostini di pane per renderla ancora più ricca.

Conservatela per un paio di giorni in frigo ben chiusa oppure in freezer per massimo un mesetto.

/ 5
Grazie per aver votato!