La torta al grano saraceno e marmellata di sambuco è una torta rustica molto morbida e ottima da mangiare a colazione; la marmellata di sambuco non è di uso comune ma è veramente buona e particolare, quella che ho utilizzato io è fatta in casa; si raccoglie il frutto intorno a luglio quando è molto caldo e dopo averlo sgranato si cuoce a fuoco lento insieme allo zucchero per 16 ore fino a ottenere una squisita marmellata. Per noi è ormai tradizione farla perché è una vera delizia e questa torta onora la sua bontà!

Buona cucina!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: teglia 24cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Farina di grano saraceno
  • 250 g Zucchero
  • 250 g Burro (temperatura ambiente)
  • 250 g Mandorle
  • 5 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Per la farcitura

  • marmellata di sambuco
  • Latte

Preparazione

  1. Per preparare la torta di grano saraceno e marmellata di sambuco, mettete il burro a temperatura ambiente almeno per un’oretta così da farlo ammorbidire. Poi tagliatelo a tocchetti e mettetelo nella planetaria insieme ai tuorli e a 150 grammi di zucchero.

  2. Fate lavorare il tutto per 5 minuti finché non diventa un composto bello giallo e spumoso.

  3. Intanto tritate nel mixer le mandorle fino a renderle finissime; ora unitele, insieme alla farina e al lievito, al composto di prima.

  4. In un’altra terrina montate gli albumi con la restante parte di zucchero: devono essere a neve ben ferma.

  5. Unite gli albumi al resto, mescolando dal basso verso l’alto con molta cautela senza smontare le chiare.

  6. Imburrate e infarinate la teglia e versate l’impasto livellandolo in superficie con un cucchiaio. Infornate a 160° per 40-45 minuti a forno ventilato.

  7. Una volta cotta fatela raffreddare a temperatura ambiente; poi tagliatela in due e bagnatela leggermente con qualche cucchiaio di latte, poi versateci sopra la marmellata di sambuco.

  8. Poi richiudete la vostra torta, spolverizzate con un po’ di zucchero a velo ed ecco la torta al grano saraceno e marmellata di sambuco pronta per essere servita.

    Buona appetito!

Consiglio

Se non avete la marmellata di sambuco potete utilizzare quella di more o ai frutti di bosco; consiglio comunque di utilizzare una marmellata non troppo dolce per rendere la torta un po’ rustica.

Conservare sotto una campana di vetro per 5 giorni massimo.

/ 5
Grazie per aver votato!