Focaccia in padella con lievito madre

La Focaccia in padella con lievito madre è un’idea per utilizzare il vostro LM anche in estate senza accendere il forno. Non sarete costretti ad accendere il forno ogni volta che rinfrescate il LM, ma potete benissimo usare una semplice padella. E’ buona come se l’aveste cotta al forno, croccante fuori e morbida dentro.

La mia focaccia l’ho farcita con prosciutto cotto e fontina, ma voi potete usare qualsiasi ingrediente che avete già in casa.

Buona cucina!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina
  • 50 g Lievito madre
  • 130 g Acqua (calda)
  • 1 cucchiaino Miele
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • 1 pizzico Bicarbonato

per la farcia

  • 3 fette Prosciutto cotto
  • 3 fette Fontina

Preparazione

  1. Per preparare la Focaccia in padella con lievito madre, cominciate la sera prima perché il LM ha bisogno di 24 ore di lievitazione. Quindi prelevate 50 gr dal vostro barattolo di LM e scioglietelo nell’acqua calda.

  2. Poi aggiungete un cucchiaino di miele o malto che favorisce la lievitazione.

  3. Nella planetaria versate la farina, l’olio e l’acqua con il lievito madre.

  4. Impastate per 5 minuti a velocità media, poi aggiungete il pizzico di bicarbonato e continuate a lavorare per altri 10 minuti.

  5. Ora trasferite il vostro impasto in una terrina e chiudetelo con un coperchio o un panno umido. E’ molto importante che non passi l’aria altrimenti formerà una crosticina. Lasciatelo riposare per 3-4 ore a temperatura ambiente.

  6. Quando si è bello gonfiato mettetelo a riposare in frigo per una notte (8-10 ore).

  7. Al mattino prendetelo fuori e “sgonfiatelo” e rimpastatelo con le mani. Ora lo dovrete lasciate a temperatura ambiente per altre 8 ore.

  8. Verso sera dovrebbe essere raddoppiato di nuovo, a questo punto possiamo iniziare a stendere la nostra focaccia.

  9. Prendete una padella antiaderente e ungetela con olio. Poi prendete un po’ meno della metà dell’impasto e stendetelo con le mani sul fondo (la quantità dipende dalla grandezza della padella che usate). Farete un po’ fatica ma è normale perché è un po’ appiccicoso.

  10. Poi stendete un’altra metà su un foglio da forno infarinato. Se vi avanza un po’ di impasto potete fare una pagnottina e cuocere anche quella in padella!

  11. Coprite entrambi gli impasti stesi con un canovaccio umido. E fate riposare un’oretta.

  12. Ora prendete l’impasto steso sulla padella e conditelo con il prosciutto cotto.

  13. E aggiungete qualche fetta di fontina.

  14. Poi chiudete per bene con l’altro disco che avete preparato a parte. Accendete il gas a fuoco medio-basso e iniziate a cuocere la vostra focaccia per i primi 20 minuti con il coperchio senza mai aprire.

  15. Dopodiché giratela dall’altro lato e continuate la cottura per altri 20 minuti sempre con il coperchio. Non tenete il fuoco troppo alto altrimenti rischiate di bruciare il fondo e di lasciare l’interno crudo.

  16. Dopo 40-50 minuti la vostra focaccia è pronta!

    Buon appetito!

Consiglio

Se volete fare la focaccia alla pizzaiola vi consiglio di far sgocciolare prima la mozzarella, altrimenti rilascerà troppa acqua durante la cottura e rischiate che quando fuoriesce, bruciate la focaccia.

Conservate la Focaccia in padella con lievito madre in un sacchetto ben chiuso per 1 giorno.

Senza categoria
Precedente Torta all'acqua al cioccolato lindt Successivo Insalatona di quinoa con melanzana

Lascia un commento