Crostata con confettura di lamponi e ganache al cioccolato bianco e rhum

Crostatine fresche al profumo di lamponi.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione2 Giorni
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

Pasta frolla

250 g farina Ori di sicilia – mix per crostate- senza glutine
114 g zucchero a velo
114 g burro
55 g uova (circa 1 uovo)
1 pizzico sale

Crema frangipane alle mandorle

60 g burro (temperatura ambiente)
60 g zucchero
75 g farina di mandorle
1 uovo medio

Confettura ai lamponi

250 g lamponi
100 g zucchero
10 g succo di limone filtrato

Ganache al cioccolato bianco e rhum

200 ml panna fresca da montare
Mezza fialetta di rhum
80 g cioccolato bianco

PROCEDIMENTI

Pasta frolla

Amalgamate il burro con lo zucchero a velo. Successivamente aggiungete farina, uova e il pizzico di sale, impastate fino a formare un panetto omogeneo. Fate riposare il panetto avvolto dalla pellicola almeno 30 min in frigorifero.

Crema frangipane alle mandorle

Mescolate vigorosamente il burro con lo zucchero, fino ad ottenere un composto dalla consistenza simile ad una pomata. Aggiungete l’uovo e mescolate con una frusta. Infine, incorporate anche la farina di mandorle.

Confettura ai lamponi

Lavate bene i lamponi sotto l’acqua corrente. Lasciateli poi scolare su un colino e poneteli in una pirofila. Spremete il succo del limone, setacciatelo e irrorate i lamponi, aggiungete lo zucchero e mescolate bene. Coprite con la pellicola 4 e lasciate macerare i lamponi per almeno 4 ore in frigorifero (meglio se tutta la notte).

Trascorso questo tempo recuperate il composto e trasferitelo in una pentola. La confettura in genere deve cuocere per circa 50-60 minuti, a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto.

La confettura è pronta se, facendo cadere una goccia su un piattino e inclinandolo, questa rimane stabile e non cola. Se preferite togliere i semini dei lamponi passate la confettura attraverso un setaccio o un passaverdure.

Ganache al cioccolato bianco e rhum

Scaldate a fuoco basso 80ml di panna. Versate il composto in 3 volte sul cioccolato bianco tritato e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea. Infine, aggiungete la mezza fialetta di rhum e i restanti 120ml di panna e mescolate con un frullatore ad immersione.

Coprire con pellicola a contatto e lasciate raffreddare in frigorifero per 2 ore (meglio se per tutta la notte).

Montate infine il composto con le fruste elettriche per poterlo dressare con la sac à poche.

ASSEMBLAGGIO

Stendete la pasta frolla e rivestite l’anello microforato (o un anello da 24cm oppure 12 anelli da 8cm per ottenere le crostatine). Versate la crema frangipane all’interno e immergete al suo interno dei lamponi freschi. Fate cuocere a 180° per circa 45min. Riconoscerete che è cotta quando avrà raggiunto il colore dorato e la frolla inizierà a staccarsi dai bordi dello stampo.

Lasciate intiepidire la crostata poi sfilate l’anello microforato. Spalmate la confettura di lamponi e lasciate raffreddare in frigo.

Una volta fredda, montate la panna al cioccolato bianco e rhum e mettetela nella sac à poche. Decorate con tanti ciuffetti la vostra crostata.

CONSIGLIO

Con gli stessi ingredienti otterrete 12 crostatine utilizzando un anello microforato dal diametro di 8cm oppure un unico anello da 24cm per una crostata da 12 porzioni.

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.