Crea sito

Sarda fritta a cotoletta gustosa e saporita

La sarda fritta a cotoletta è sicuramente la versione più appetitosa e invitante per gustare questo pesce. Dal mare direttamente sulle nostre tavole Il pesce azzurro è protagonista con tutte le proprietà benefiche contenute nelle sue carni saporite. Le sarde oltre che cuocerle a cotoletta si prestano ad altre cotture: in graticola sulle braci, ripiene o al forno. Un secondo piatto apprezzato anche dai più piccoli in quanto privo di spine e servita con un ricco contorno di verdure fresche di stagione, in estate, è un gustoso piatto da gustare anche freddo. A fondo ricetta consigli per ottenere una preparazione più leggera e anche digeribile.

Sarda fritta a cotoletta
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg sarda (fresca)
  • 4 Uova (medie)
  • 300 g Pangrattato
  • 150 g Farina
  • 2 limoni solo scorza
  • q.b. olio di semi di arachidi
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Eliminate la testa e le interiora alle sarde, apritele a metà e con delicatezza estraete la spina lasciando intatta la codina. Lavatele e asciugatele con cura tamponando con carta da cucina e lasciatele ben distese aperte a libro su altra carta asciutta.

    In una ciotola sbattete le uova con sale e pepe, poi preparate tre vassoi, il primo con la farina ed il secondo con il pangrattato miscelato alla scorza di limone e il terzo dove deporre le cotolette prima della cottura.

  2. Prendete ogni sarda per la codina e premetela leggermente nella farina, scuotete per eliminarne l’eccesso poi passatela nelle uova ed infine nel pangrattato premendo per fare aderire la panatura, infine allineatele sul vassoio pronte per la cottura.

  3. In una capiente padella antiaderente scaldate molto bene l’olio poi iniziate a friggere le cotolette di sarda poche per volta; vedrete che gonfieranno un pò ma il bello ed il buono sta in questo.Lasciatele dorare sui due lati poi con una paletta forata trasferitele su abbondante carta da cucina per eliminarne l’unto in eccesso-

    Una bella spolverata di sale, una spruzzata di succo di limone e la sarda fritta a cotoletta è pronta da gustare in tavola, con un fresco contorno a piacere ed un buon bicchiere di vino! Vi auguro buon appetito!

Note

Per una versione più leggera utilizzate solo gli albumi delle uova ben sbattuti aromatizzati con poco succo di limone sale e pepe. La cottura avverrà in forno a 190° ventilato avendo cura di girare le cotolette a metà cottura.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SECONDI DI PESCE

Leggi anche:

Sarde al forno 

Sarde con pomodorini e melanzane

Sarde gratinate con patate e zucchine

Seguimi anche su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

18 Risposte a “Sarda fritta a cotoletta gustosa e saporita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.