Crepes verdi agli spinaci ricetta base

Oggi voglio presentarvi le crepes verdi agli spinaci, facilissime da preparare e buone da gustare in tante preparazioni come lasagne, cannelloni o fagottini ripieni. Gli spinaci non sono cotti ma frullati a crudo con la farina e ottenere così un composto non troppo umido e veloce per la preparazione della pastella per le crepes. Il procedimento con foto del passo passo vi faciliteranno la preparazione. Una volta cotte e lasciate raffreddare le crepes verdi agli spinaci potranno anche essere congelate conservate in fogli di carta forno poi racchiuse in sacchetti appositi si mantengono per alcuni mesi.

crepes verdi agli spinaci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioniper 16 crepes
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mllatte intero fresco
  • 4uova medie
  • 40 gburro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiainosale fino
  • 120 gfoglie di spinaci
  • 200 gfarina 00

Strumenti

  • Robot da cucina – io bimby tm31 oppure un Mixer
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Mestolo piccolo
  • Padella per crepes di circa 22 cm di diametro

Preparazione

  1. Mondate le foglie di spinaci eliminando le parti sciupate poi lavatele abbondantemente in acqua fredda. Centrifugate gli spinaci poi procedete ad eliminare sia il gambo che la nervatura da ogni foglia e farlo è semplicissimo: girate dalla parte posteriore la foglia, trattenete fra le dita le parti congiunte della foglia e tirate verso l’alto il gambo, così facendo verranno via insieme gambo e nervatura rimanendo solo la parte tenera e verde degli spinaci. Versate nel boccale del robot la farina con le foglie di spinaci e frullate fino ad avere uno sfarinato verde e trasferitelo in una ciotola.

  2. In una ciotola sgusciate le uova con il sale, sbattetele con una frusta, incorporate la farina verde poca per volta sempre mescolando e unite a filo il latte e il burro fuso, continuando a sbattere fino ad avere una pastella liscia e ben amalgamata. Lasciate riposare per 30′ in ciotola sigillata.

  3. Scaldate la padella su fuoco vivace, toglietela dal fuoco, ungetela con poco burro utilizzando un pennello, e versate un mestolino di pastella, roteate la padella velocemente in modo che il fondo venga ricoperto da un velo sottile e uniforme di pastella. (prima di prelevare la pastella dalla ciotola mescolate amalgamando).

  4. Appena i bordi della crepes si arricceranno aiutandovi con una paletta o con le dita girate velocemente la crespella facendola così cuocere da entrambi i lati. A mano a mano che le crepes saranno pronte adagiatele impilandole le une sopra alle altre e lasciatele raffreddare.

  5. crepes verdi agli spinaci

    Potrete preparare le crepes verdi agli spinaci in quantità e poi congelarle separate le une dalle altre da carta forno racchiuse infine in un sacchetto. Si mantengono perfettamente per alcuni mesi ed eccole pronte da utilizzare, dopo averle lasciate scongelare in frigo, per creare le paste ripiene al forno più gustose e saporite.

Non perderti anche queste ricette

Clicca sulle foto per andare alle ricette

Crepes o crespelle ricetta base

Crepes o crespelle al pesto

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: RICETTE E IMPASTI DI BASE SALATI

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.