Crea sito

Crepes o crespelle al pesto

Le crepes o crespelle al pesto sono una gustosa variante delle crepes tradizionali classiche. Aggiungendo qualche cucchiaiata di pesto alla genovese al composto, otterrete delle crepes profumate e invitanti da utilizzare solamente in ricette salate. Ripiene dal composto preferito come radicchio e gorgonzola per esempio e ricoperte da una vellutata besciamella anche leggera, diventano un primo al forno incredibilmente appetitoso. Potrete ripiegare le crepes o crespelle al pesto a ventaglio, a fagottino oppure a cannellone; saranno sempre invitanti. Dimenticavo di dirvi che potete anche congelarle dopo averle lasciate raffreddare e spennellate con del burro fuso suddivise da un foglietto di carta da forno e arrotolate con garbo infine racchiuse con carta stagnola. Si mantengono qualche mese nel congelatore. Vediamo insieme come preparare le crepes o crespelle al pesto.

Crepes o crespelle al pesto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni16 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 mllatte intero
  • 3uova medie
  • 3 cucchiaipesto alla genovese
  • 250 gfarina 00
  • 1/2 cucchiainosale fino
  • 40 gburro fuso freddo
  • q.b.burro fuso per spennellare la padella

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta
  • Bilancia pesa alimenti
  • Cucchiaio
  • Padella per crepes
  • Pennello
  • Spatola
  • Robot da cucina Bimby TM31

Preparazione

Composto per per 16 crespelle di 20 cm (diminuendo il diametro della padellina ovviamente ne otterrete di più)
  1. Nel boccale del Bimby o bicchiere del mixer versate la farina, le uova, il sale, il pesto e iniziate a frullare; aggiungete a filo il latte e infine il burro. Continuate a frullare ad intermittenza fino ad avere un composto liscio e senza grumi.

  2. Versate in una ciotola, sigillate e ponete a riposare in frigo per almeno 1 ora.

  3. Crepes o crespelle

    Trascorso il tempo di riposo, ungete con poco burro una padellina antiaderente, (la mia di 20 cm di diametro) scaldatela bene su fuoco medio, togliete la padellina dal fuoco e versarvi un mestolino di pastella roteando bene affinchè copra il fondo, riportatela sul fuoco e lasciare cuocere per qualche minuto da una parte la crespella, poi giratela aiutandovi con una spatola e lasciate cuocere anche dall’altro lato, e così fino ad ultimare le crespelle impilandole di mano in mano su un piatto avendo cura di spennellarle con pochissimo burro affinchè non si attacchino fra di loro.

    Le crepes o crespelle al pesto sono pronte per essere farcite a piacere.

Trucchi e consigli

Le crepes o crespelle una volta fredde potete anche congelarle impilandole e divise da carta forno. Si mantengono perfettamente e le avrete pronte al bisogno lasciandole semplicemente scongelare in frigo.

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: RICETTE E IMPASTI DI BASE SALATI

Seguimi anche su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.