Crea sito

Pasta alla crema di Norma Ligth

Pasta alla crema di Norma Ligth
Noi tutti conosciamo “La Norma” come la classica ricetta di pasta, ma in tanti non sanno che ne esistono altre che con il nome di “Norma” intendono altri piatti come la “Norma di Pescespada dello Stretto” che mi ha fatto conoscere fino in Giappone, la focaccia alla Norma, e come appunto questa ricetta.
Gli ingredienti base sono per entrambi le melanzane viola, e la ricotta , questa volta fresca della mia Sicilia.
Attenzione non si frigge nulla. Troverete anche le indicazioni per Bimby.


Per vedere tutte le mie ricette dietetiche cliccate qui

Pasta alla crema di Norma Ligth
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
243,63 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 243,63 (Kcal)
  • Carboidrati 30,01 (g) di cui Zuccheri 9,82 (g)
  • Proteine 7,99 (g)
  • Grassi 10,62 (g) di cui saturi 2,79 (g)di cui insaturi 1,18 (g)
  • Fibre 4,13 (g)
  • Sodio 367,04 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 325 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 250 gpasta
  • 300 gmelanzana
  • 300 gpomodorini
  • 100 gricotta
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Frullatore a immersione o Bimby
  • Forno
  • Teglia
  • Ciotola
  • Pentola
  • Schiumarola

Preparazione: Pasta alla crema di Norma Ligth

  1. Ecco pronta la pasta alla crema di Norma ligth.

    tagliate le melanzane a fette non troppo sottili, e i pomodorini a metà, metteteli su una placca da forno con sotto la carta forno, aggiustate di sale e spennellatele con l’olio che abbiamo in dotazione.

  2. forno hot point ariston

    Intanto, mettete l’acqua per la pasta sul fuoco.

    Cuocete in forno già caldo a 190° ventilato per circa 15 minuti.

  3. appena cotti mettete i pomodorini in una ciotola, insieme alle..

  4. melanzane,

  5. aggiungete la ricotta, e frullate con il frullatore ad immersione,

    Se avete in Bimby, frullate per 20 sec vel 8.

  6. Quando scolate la pasta conservate un pochino di acqua di cottura.

  7. Pasta alla crema di Norma Ligth

    Mantecate sul fuoco la pasta con il condimento, e, se avete bisogno potete aggiungere un pochino di acqua di cottura della pasta,

  8. Pasta alla crema di Norma Ligth

    Ecco pronta la pasta alla crema di Norma ligth.

conservazione e consigli

Pasta alla crema di Norma Ligth. questa crema la potete conservare in frigo fino a 3 giorni, e in freezer fino a 3 mesi.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *