Crea sito

Focaccia alla Norma ricetta originale

Focaccia alla Norma ricetta originale.
Noi tutti conosciamo “La Norma” come la classica ricetta di pasta, ma in tanti non sanno che esistono altre che, con il nome di “Norma” intendono altri piatti come la “Norma di Pescespada dello Stretto” che mi ha fatto conoscere fino in Giappone, e come appunto questa ricetta.
Gli ingredienti base sono per entrambi le melanzane viola, e la ricotta salta o infornata tipica della mia Sicilia.

Se vuoi vedere la ricetta di altre focacce tipiche Siciliane clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per l’impasto
  • 800 gFarina
  • 450 mlAcqua
  • 40 gLievito di birra fresco
  • 60 gOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiainiZucchero
  • 15 gSale

per la farcia

  • 1 kgmelanzane (viola)
  • 400 gtuma (o provola dolce)
  • 500 mlPassata di pomodoro
  • 300 gRicotta salata (o al forno da grattugia)
  • q.b.sale e pepe
  • Origano
  • Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Planetaria
  • 4 Teglie
  • Pennello
  • 4 Ciotole

Preparazione della Focaccia alla Norma ricetta originale

  1. Per prima cosa taglia le melanzane a dadini, io le cuocio in forno condite con ilio evo sale pepe e origano, in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

    Ma se vuoi puoi anche friggerle e farle scolare.

  2. Se le cuoci in forno, appena sono sono cotte, spegni, e lascia intiepidire, così appena prepari l’impasto, questi può lievitare nel forno stesso, a una temperatura intorno ai 37° .

  3. Prepariamo l’impasto, ti consiglio di impastare metà alla volta gli ingredienti, a seconda se hai una planetaria piccola o grande. Fai riscaldare il forno a 37 °per la lievitazione

    Metti in planetaria l’acqua a temperatura ambiente, lo zucchero, il lievito sbriciolato, e fai mescolare finchè tutto non si sia sciolto.

    Successivamente, aggiungi la farina, l’olio evo, sale e fai impastare,

  4. Continua finchè non avrai ottenuto un composto che riesce a staccarsi dal boccale della planetaria,

    A questo punto. Ungi con un pennello una ciotola piuttosto capiente

  5. Metti nella ciotola il composto, e coprilo. Fallo lievitare nel forno preriscaldato per almeno 2 ore, finchè non si sarà raddoppiato. Intanto…

  6. Questa è la nostra tuma Siciliana, ma, se non dovessi trovarla, potrebbe andar bene della provola dolce.

  7. Taglia la tuma a pezzi piccoli, se preferisci puoi utilizzare un robot per fare prima

  8. Ungi le 3 teglie con olio evo. Togli l’impasto dal forno, e aumenta la temperatura fino a 220° , se il tuo forno ha la modalità pizza va bene cosi, o in alternativa mettilo statico.

  9. Quando sarà trascorso il tempo della lievitazione, dividi l’impasto i 3 teglie, e allargalo usando i polpastrelli, dal centro ai lati. ti accorgerai che l’impasto è elastico.

  10. Cospargi di passata di pomodoro condita di sale e un pizzico di zucchero.

  11. Per seconda metti la tuma tritata, e..

  12. Infine la melanzana a dadini con un pochino di ricotta salata grattugiata grossolanamente sopra. Lasciane un pochino, che l’aggiungeremo quasi a fine cottura.

  13. A questo punto metti la prima teglia in forno nel piano più basso, proprio a toccare il fondo per 5 minuti.

    Trascorso il tempo tirala fuori metti un pochino della tuma e la ricotta rimasta e rimettila 2 minuti nella parte più alta stavolta del forno, mentre nella bassa puoi metterci la prossima teglia

  14. Prima di servirla spennella tutti i bordi con dell’ olio evo.

    Ecco pronta la Focaccia alla Norma ricetta originale.

conservazione

Focaccia alla Norma ricetta originale.

La puoi conservare in frigo fino a 3 giorni, e in freezer fino a 3 mesi, e poi scaldarla in forno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.