Polenta con costine di maiale e salsicce

Nelle fredde domeniche invernali cosa c’è di meglio di una polenta costine di maiale e salsicce stesa sulla spianatoia per riunire tutta la famiglia, come ai vecchi tempi, intorno al tavolo e gustarla insieme forchettata dopo forchettata fino ad arrivare al centro per aggiudicarsi il miglior pezzo di carne? Si sente il calore della famiglia, quella di una volta, ed è un modo per far mettere da parte i cellulari ormai onnipresenti anche all’ora del pranzo o della cena 🙁 Io penso al sugo e la polenta la prepara mio marito, che tradizionalista preferisce la lunga cottura a quella precotta, e sta lì a mescolare per 40 minuti incessantemente! Personalmente la precotta non mi dispiace ma a lui sta bene così e se la faccia come più gli piace 😉 Ho utilizzato della farina di mais a grana grossa, la bramata, ma si può smezzare con quella a grana fina, fioretto per un risultato meno granuloso, va a gusto. Ma ora passiamo alla ricetta…..

polenta costine

Polenta costine di maiale e salsicce

 

Ingredienti x 4 persone

per la polenta

  • 500 g farina di mais per polenta
  • 3 lt acqua
  • 15 g sale

per il sugo

  • 600 g costine di maiale
  • 4 salsicce
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 750 g passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.
  • 1/2 bicchiere vino rosso
  • parmigiano e pecorino grattugiati

Procedimento

  1. Sminuzzare la cipolla, il sedano e la carota e metterle in una pentola
  2. aggiungere le costine e le salsicce e far rosolare a fuoco vivo
  3. sfumare con il vino rosso e solo quando è evaporato completamente aggiungere la passata di pomodoro
  4. coprire con un coperchio e lasciar cuocere a fuoco basso per almeno 3 ore, il sugo deve essere ben ristretto
  5. mettere sul fuoco una pentola capiente con l’acqua ed il sale e portare ad ebollizione
  6. quando l’acqua bolle versare a pioggia la polenta mescolando con una frusta in modo che non si formino grumi
  7. continuare a mescolare con un cucchiaio di legno per 40 minuti
  8. versare la polenta sulla spianatoia o nelle scifette e livellarla
  9. ricoprire con il sugo e cospargere abbondantemente con parmigiano e pecorino
  10. ora avete due opzioni per servire la carne, o metterla sopra la polenta, come si faceva una volta, o servirla a parte mettendola su un vassoio

La polenta costine di maiale e salsicce è pronta! A me non resta che augurarvi BUONA POLENTATA 🙂

polenta costine

 

Se la ricetta della polenta costine di maiale e salsicce vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto!

 

Leggete anche:

polenta pasticciata

 

Polenta pasticciata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.