Maritozzi senza uova

Dopo i maritozzi con la panna con lievito naturale vi presento la ricetta dei maritozzi senza uova con lievito di birra. Seguendo una diretta della brioche 15-18 di Paoletta Sersante del blog Anice e Cannella mi ha incuriosita la semplicità di questa preparazione e ho voluto tentare, non ho avuto alcuna difficoltà viste le spiegazioni semplici che anche i più inesperti riescono a comprendere, certo ci vuole un po’ di tempo per la realizzazione e molta pazienza ma d’altronde per ottenere un buon lievitato non bisogna avere fretta altrimenti meglio lasciar stare. Il risultato è stato molto soddisfacente, dei maritozzi leggeri, soffici e golosissimi che si possono farcire sia con della panna montata che con della crema pasticcera ma anche da essere mangiati al naturale magari aggiungendo nell’impasto dell’uvetta messa in ammollo con del rum 😉 Ma ora andiamo a vedere come li ho preparati….

maritozzi senza uova
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti maritozzi senza uova

  • 400 gFarina 00
  • 125 gYogurt bianco naturale
  • 125 mlLatte
  • 60 gZucchero
  • 6 gSale
  • 60 gBurro
  • 7 gLievito di birra secco
  • 1 cucchiaioRum
  • q.b.Vaniglia
  • q.b.Scorza d’arancia
  • 300 gPanna fresca liquida

Per spennellare

  • Mezzo bicchiereLatte
  • 50 gZucchero

Strumenti

  • Planetaria
  • Pellicola per alimenti
  • Carta forno
  • 2 Pentolini
  • Grattugia
  • Bilancia pesa alimenti

Preparazione maritozzi senza uova

  1. Qualche ora prima di iniziare ad impastare mettere 30 g di burro in un pentolino con la scorza di arancia grattugiata e farlo sciogliere a fuoco medio, togliere dal fuoco e coprire

    in un altro pentolino mettere il latte e mezzo baccello di vaniglia e farlo scaldare, coprire e togliere il baccello solo quando è freddo

    mettere nell’impastatrice lo yogurt, il latte e lo zucchero e mescolare qualche secondo

    mescolare la farina con il lievito di birra secco e versarla tutta in un colpo nell’impastatrice ed impastare fino a che il composto diventa liscio

    ribaltare l’impasto portando la parte sotto in sopra aiutandovi con una spatola per un paio di volte

    aggiungere il sale e farlo incorporare

    ribaltare l’impasto come sopra

    spatolare i 30 g di burro rimasto ed aggiungere un po’ per volta e per ultimo aggiungere il burro aromatizzato all’arancia

    ribaltare l’impasto come sopra

    per ultimo aggiungere il rum a filo

    arrotondare l’impasto e coprire con della pellicola e far lievitare per 40 minuti

    riprendere l’impasto e suddividerlo in panetti da 75 g ciascuno

    prenderne uno e fare delle pieghe di forza portando i lembi al centro fino a formare una pallina

    schiacciare delicatamente per la lunghezza e chiudere a metà pizzicando l’impasto per chiuderlo

    mettere la parte pizzicata sotto e con i palmi delle mani portare avanti ed indietro fino a dare la forma allungata dei maritozzi

    continuare allo stesso modo con tutti i panetti

    disporli sulla placca del forno, foderata di carta forno, ben distanziati

    coprire con della pellicola e far lievitare per 30/40 minuti, devono essere ben gonfi

    spennellare con latte e zucchero tutta la superficie

    in forno, preriscaldato, a 180°C ventilato o 190°C statico per 20 minuti o fino a che sono ben dorati

    toglierli dal forno e spennellarli con dell’altro latte e zucchero e rimetterli per qualche minuto in forno spento

    farli raffreddare

    montare la panna con lo zucchero a velo

    dividere a metà i maritozzi senza arrivare alla fine e aiutandovi con una sac a poche riempire con la panna e livellare con un coltello

  1. I maritozzi senza uova con panna sono pronti per essere gustati… BUON APPETITO!

  2. maritozzi senza uova
  1. Se questa ricetta vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

    Mi trovate anche su Pinterest su Twitter ed Instagram vi aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.