TORTA DI MELE CLASSICA

La Torta di mele classica e’ la ricetta tradizionale della piu’ conosciuta torta casalinga che amiamo fare per la nostra famiglia!

E’ semplice negli ingredienti e bisogna rispettare qualche accortezza per farla venire davvero perfetta. Rappresenta la merenda piu’ amata da tutti, quella che ci ricorda la nostra infanzia, quando si pasticciava insieme alla nonna o alla mamma ed era subito festa!

La mia Torta Di mele classica e’ quella che mi faceva e mi fa la mia mamma, senza star troppo li a pesare ingredienti ( anche se io per darvi una ricetta precisa e far si che vi riesca, li ho pesati esattamente). Le dosi sono per un teglia da 24 cm ma se la volete piu’ bassa o alta allora allargate o diminuite la misura della teglia.

Vi diro’, inoltre che e’ perfetta anche per la teglia rettangolare da 25 x 25 cm cosi’ potrete fare la torta di mele classica in versione tranci alle mele. Seguite la ricetta ed i segreti che ne seguiranno in modo tale da avere la ricetta perfetta della torta di mele classica .

TORTA DI MELE CLASSICA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 100 g Burro sciolto freddo
  • 200 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 1 Scorza di limone bio
  • 500 g Mele Golden Delicious
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 20 g Burro per la finitura
  • 1 cucchiaio Zucchero semolato per la finitura
  • 1 Succo di limone
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per realizzare la Torta di Mele Classica vi consiglio di utilizzare le mele golden delicious che sono le piu’ indicate per questo dolce. Il loro gusto dolce e profumato esalta il suo sapore e la loro consistenza croccante tiene in modo perfetto la cottura in forno senza asciugarsi troppo.

    PER NON FAR AFFONDARE le MELE bisogna montare bene le uova in modo tale che la loro consistenza spumosa regga le mele in cottura.

    Inoltre l’altro segreto per non far affondare le mele e’ non utilizzare nella ricetta della torta di mele classica troppi liquidi.

    Montare le uova per 5 minuti fino ad ottenere un composto spumoso.

    Aggiungere lo zucchero gradatamente per far si che le uova lo incorporino bene e che risulti un impasto molto spumoso ed areato.

    Montare uova e zucchero per 15 minuti ad alta velocita’. Per questa operazione potete utilizzare la planetaria ma anche il frullino normale. Se utilizzate il frullino normale allora montate uova e zucchero per 20 minuti.

  2. Quando l’ impasto risultera’ chiaro e spumoso, abbassare la velocita’ al minimo e versare a filo il burro fuso che deve essere freddo altrimenti l’impasto si smontera’ e separera’.

    Lasciarlo incorporare alla montata di uova per 1 minuto circa, non di piu’ altrimenti rischierete di smontare l’ impasto.

  3. Aggiungere la scorza di limone, il pizzico di sale ( che serve ad esaltare il sapore aspro delle mele ) e lasciar incorporare lentamente.

    Unire la farina ed il lievito setacciati tra loro poco per volta ed incorporarli a mano con una spatola.

    Compiere un movimento rotatorio dall’alto verso il basso per cercare di non sgonfiare il composto e mantenerlo areato.

  4. Versare l’ impasto in una teglia tonda imburrata e leggermente infarinata del diametro di 24 cm di diametro. Se volete una torta di mele classica piu’ alta vi consiglio di scegliere una tortiera con un diametro di 20 cm.

    Sbucciare le mele, tagliarle in fette non troppo sottili, metterle in una ciotola e coprirle con il succo di limone in modo tale che non anneriscano e mantengano il loro colore chiaro. Il succo di limone serve anche a dargli un aroma piu’ gradevole e profumato.

    Disporre le mele sulla superficie della torta in modo casuale oppure a giro in modo ordinato, a formare una corona.

    Aggiungere una spolverata di zucchero e dei fiocchetti di burro cosi’ la superficie della torta di mele classica non si brucera’ ma rimarra’ dorata e soffice.

    Infornare a 180° per 45 – 45 minuti in forno statico oppure a 160° in forno ventilato.

    Controllate sempre con lo stuzzicadenti se la torta e’ perfettamente cotta anche all’ interno, se infilzando la torta con lo stuzzicadenti questo ritorna asciutto allora significa che la torta e’ cotta anche all’ interno, quindi tiratela fuori.

    Lasciatela intiepidire 10 minuti, poi toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare completamente.

  5. Al momento del servizio spolverare la torta di mele classica con tanto zucchero a velo.

    Servire e gustare.

    ALTRE RICETTE

    Sbriciolata crema mele e limone

    Torta di mele di Charlie

    Frittelle di mela magiche

    Ricette con le mele

     

Rossella Consiglia

Il mio consiglio per la Torta di mele classica e’ quello di conservarla in un porta torte in dispensa, si manterra’ soffice fino a 3 giorni.

Seguimi Su

GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente FROLLINI PARADISO Successivo BARCHETTE di PATATE al SALMONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.