Crea sito

Spaghetti alla Carrettiera Ricetta Primo piatto povero in Padella

Spaghetti alla Carrettiera Ricetta Primo piatto povero in Padella facili e sfiziosi che si realizzavano per riciclare del pane rafferno oppure del pangrattato che abbiamo in dispensa.
La pasta è già di per se un ingrediente sostanzioso con cui si possono realizzare un milione di ricette e tutte abbinando tantissimi ingredienti. A volte renderla speciale e gustosa è più facile di quanto si pensi. Le ricette di primi piatti sono tante ma gli spaghetti alla carrettiera da saltare all’ ultimo con pangrattato e formaggio in padella sono unici. È un piatto povero da arricchire con ciò che abbiamo in dispensa. Questa volta li ho preparati semplicemente con pangrattato e tutti li hanno apprezzati. Come variante si puo’ sciogliere un acciuga nella padella che donera’ un gusto davvero particolare a questa ricetta di primo piatto. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Pasta alla Cenere Qui
Lasagne alle Zucchine Qui
Pasta Noci e Gorgonzola Qui

Spaghetti alla Carrettiera Ricetta Primo piatto povero in Padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli Spaghetti alla Carrettiera

  • 380 gspaghetti
  • 50 gpangrattato
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 30 gpecorino
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • 1peperoncini dolci

Strumenti

  • 1 padella antiaderente da 26 cm
  • 1 pentola capiente per la pasta

Come fare gli Spaghetti alla Carrettiera

  1. 1. Mettiamo l’ acqua per la pasta, appena bolle caliamo gli spaghetti, aggiungiamo una manciata di sale e lasciamoli cuocere secondo le indicazioni della confezione al dente.

  2. 2. Intanto in una padellina mettiamo a tostare il pan grattato ( possiamo anche utilizzare delle molliche di pane raffermo.

  3. 1. In una padella ampia mettiamo a soffriggere l’ aglio, appena sara’ dorato togliamolo ed uniamo prima il peperoncino dolce tagliato in pezzettini poi il prezzemolo.

  4. 4. Lasciamo soffriggere per qualche secondo poi uniamo gli spaghetti scolandoli nella padella direttamente.

  5. 5. Amalgamiamo per qualche secondo, uniamo la mollica, il pecorino ed il parmigiano fuori dal fornello aggiungendo del prezzemolo fresco.

  6. 6. Amalgamiamo tutto bene mescolando e facendo in modo che la panatura aderisca alla pasta.

  7. 7. Serviamo e gustiamo.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : scolate sempre al dente gli spaghetti in modo tale da averli perfetti anche quando poi li andrete a ripassare in padella

VARIANTI : aggiungete delle olive nere e dei capperi al condimento in modo tale da avere un gusto più deciso

CONSERVAZIONE : si conservano in un contenitore chiuso in frigo in modo tale da poter poi gustarli il giorno dopo

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Spaghetti alla Carrettiera Ricetta Primo piatto povero in Padella”

  1. La “signora” Maria Elena Temporale (pagina facebook “nonsoloprimi”),ha fatto un bellissimo copia/incolla della sua ricotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.