IMPASTO PIZZA Indiretto con Biga la Ricetta anche per Focaccia

IMPASTO PIZZA Indiretto con Biga la Ricetta anche per Focaccia e per tanti altri prodotti da forno ma anche per calzoni e pizzette fritte che riesce sempre.
L’ impasto pizza si puo’ realizzare in vari modi ed essenzialmente si puo’ definire diretto oppure indiretto , gia’ vi ho dato la ricetta dell’ impasto pizza diretto qui e la differenza sostanzialmente e’ mettere o meno tutti gli ingredienti in un’ unica soluzione. Oggi vedremo come fare la pizza con la Biga ovvero con un pre impasto da inserire in seguito per avere un risultato molto digeribile e che stempera di parecchio il sapore del lievito. La biga si realizza impastando farina ed acqua ed ha una percentuale di idratazione bassa, viene unito poi all’ impasto principale ed ha bisogno di 24 ore per poi maturare bene. Prima di andare alla ricetta guardiamo:
Impasto per pizza mille bolle
Impasto per pizza in teglia
Impasto per pizzette

IMPASTO PIZZA Indiretto con Biga la Ricetta anche per Focaccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’ Impasto pizza indiretto

Impasto Biga
  • 300 gfarina 0
  • 140 mlacqua
  • 4 glievito di birra fresco

Per l’ Impasto principale

  • 130 gfarina 0
  • 170 mlacqua
  • 1 glievito di birra fresco
  • 10 mlolio extravergine d’oliva
  • 8 gsale

Come fare l’ Impasto Pizza Indiretto

  1. 1. Come prima cosa prepariamo la biga mettendo nella ciotola dell’ impastatrice la farina setacciata ed il lievito sciolto nell’ acqua.

  2. 2. Lasciamo impastare per 10 minuti finche’ l’ impasto non avra’ assorbito completamente l’ acqua.

  3. 3. Mettiamo la biga in una ciotola, copriamola con pellicola trasparente e lasciamola poi lievitare per 16 ore.

  4. 4. Prendiamo la biga e mettiamola all’ interno della ciotola del impastatrice insieme a 170 ml di acqua e ad 1 g di lievito. Impastiamo fino a che la biga non comincia ad essere molle ed uniamo i 130 g di farina, impastiamo fino all’ assorbimento totale poi il sale e l’ olio.

  5. 5. Facciamo impastare per altri 10 minuti poi mettiamo l’ impasto in una ciotola, copriamolo con pellicola e facciamolo lievitare in luogo caldo per 4 – 5 ore.

  6. 6. Una volta pronto mettiamolo sulla spianatoia , stendiamolo , ripieghiamolo in tre e poi lasciamolo a temperatura ambiente per 30 minuti. Trasferiamolo su una teglia, allarghiamolo, condiamolo ( di solito con pomodoro e mozzarella, origano, sale e un filo d’ olio ) ed inforniamo a 200 – 230 ° per 20 – 30 minuti al centro del forno. Gustiamo la pizza con biga quindi.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : Setacciate bene la farina in modo tale che si ossigeni e che quindi la percentuale di umidita’ all’ interno di essa si distribuisca bene.

VARIANTI : potete anche dividere la farina in due parti aggiungendone meta’ di un altro tipo come ad esempio integrale oppure ai cinque cereali.

CONSERVAZIONE : conservate la pizza una volta pronta in frigo in un contenitore chiuso.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.