Impasto per Zeppole Fritte di S Giuseppe Ricetta per DOLCI

Impasto per Zeppole Fritte di S Giuseppe Ricetta per DOLCI gonfissimi e da riempire come preferite.
Le zeppole di S Giuseppe sono quelle classiche con tanta crema all’ interno e le amarene sciroppate.

Oggi vi presento il mio impasto super infallibile per delle zeppole che si gonfiano subito nell’ olio e che sono le piu’ tradizionali di sempre, quelle che trovate anche in pasticceria . La mia ricetta e’ particolare perche’ aggiungo giusto un pizzico di sale ed un po’ di zucchero all’ impasto per esaltarne il sapore. Il sale infatti esalta i sapori sia dell’ impasto che del suo ripieno. E’ tradizione per la Festa del Papà fare le zeppole fritte di S Giuseppe ma per chi non vuole friggere si possono sempre infornare.

Per infornare l’ impasto per zeppole fritte di S Giuseppe bastera’ dargli la forma su una teglia coperta da carta da forno ed infornarle a 200° per 20 – 25 minuti. Per gli ultimi 5 minuti di cottura tenete lo sportello aperto e si asciugherà perfettamente.
Non perdetevi i miei consigli anche di cottura vedrete saranno perfette.

Impasto per Zeppole Fritte di S Giuseppe Ricetta per DOLCI
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti

  • 250 mlAcqua
  • 150 gFarina 00
  • 3uova
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gBurro
  • 20 gZucchero
  • q.b.olio per friggere

Come fare l’ Impasto delle Zeppole Fritte di S Giuseppe

  1. Per questa ricetta vi consiglio di utilizzare dell’ olio di arachidi adatto a tenere le alte temperature senza bruciare.

  2. Prendere l’ acqua e metterla in un tegame antiaderente insieme al burro, al sale e allo zucchero. Facciamo sciogliere il burro mescolando il composto.

  3. Uniamo la farina tutta d’ un colpo e facciamo assorbire tutti i liquidi mescolando e fino ad ottenere una palla d’ impasto omogenea e compatta.

  4. Mettiamo l’ impasto in una ciotola e lasciamolo intiepidire per 10 minuti. Uniamo poi le uova una alla volta e facciamole assorbire bene.

  5. L’ impasto dovra’ essere compatto e non troppo liscio. Mettiamolo in una sacca da pasticciere con punta a stella e realizziamo su quadratini di carta da forno dei cerchi da 5 – 7 cm di diametro.

  6. Scaldiamo l’ olio di semi di arachidi ed appena sara’ caldo mettiamo le zeppole a friggere con tutta la carta. Dopo qualche minuto togliamo la carta e lasciamo dorare le zeppole da entrambe i lati.

  7. Scoliamole dall’ olio in eccesso e lasciamole raffreddare.

    Riempiamole da fredde con crema pasticciera QUI la mia ricetta e decoriamo con amarene sciroppate e zucchero a velo.

Conservazione e Cottura in Forno delle Zeppole di S Giuseppe

Per la cottura in forno bastera’ realizzare le zeppole con l’ impasto su una teglia da forno ed infornare a 200° per 25 minuti.

Per conservarle mettetele in un contenitore e conservatele in frigo si terranno bene per 3 giorni.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente PASTA Noci Gorgonzola e Speck RICETTA Primo PIATTO facile Successivo MUFFIN ai Frutti di Bosco con Impasto alla Ricotta Dolci facili

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.