Crea sito

Cornetti Fatti in Casa RICETTA Tutorial DOLCE con Lievito Secco

Cornetti Fatti in Casa RICETTA facile DOLCE con Lievito Secco perfetto da realizzare per la colazione della famiglia e si possono anche congelare.

Ci volete provare? Si, a fare i Cornetti fatti in casa che danno cosi’ tanta soddisfazione che tutti vorranno la vostra ricetta! Fare i dolci lievitati da colazione non è sempre facilissi da fare in casa ma oggi voglio darvi una ricetta tutorial molto pratica che vi permetterà di fare i mitici cornetti proprio come quelli delle pasticcerie.
Potrete fare a casa vostra la colazione con cappuccino e cornetto ed abbinarci un bel cornetto croccante e sfogliato.
Facciamoli!

cornetti fatti in casa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti

  • 3Uova grandi
  • 180 gburro morbido
  • 80 mllatte a temperatura ambiente
  • 80 gZucchero
  • 1 bustinaVanillina
  • 12 glievito secco oppure 20 g di lievito di birra fresco
  • 50 mlAcqua

Per la Sfogliatura

  • 60 gburro morbido

Per il Ripieno

Come fare i Cornetti fatti in casa

  1. Prendiamo il lievito e sciogliamolo in 50 ml di acqua, aggiungiamo 50 ml di farina e mescoliamo tutto, lasciamo lievitare per 30 minuti coperto da pellicola.

  2. Passati i 30 minuti passiamo a preparare l’ impasto principale. Mettiamo la farina nella ciotola dell’ impastatrice, uniamo il lievitino, lo zucchero, la vanillina, il latte e cominciamo a impastare. Uniamo le uova una alla volta facendole amalgamare bene all’ impasto. Prendiamo il burro morbido ed uniamolo all’ impasto mentre viene lavorato poco per volta. Facciamolo impastare per 7 – 10 minuti.

  3. Trasferiamolo poi in una ciotola e copriamolo con pellicola trasparente, lasciamolo lievitare per 3 – 4 ore fino al raddoppio. Mettetelo nel forno con la luce accesa. L’ impasto deve essere il doppio del suo volume iniziale.

  4. Una volta pronto stendiamolo sulla spianatoia realizzando un rettangolo 39 x 25 cm e dell’altezza di 2 – 3 millimetri. Spalmiamo sopra il burro ammorbidito.

  5. Fatti in Casa

    Pieghiamo la sfoglia d’ impasto prima da sinistra verso destra fermandoci al centro.

  6. Cornetti Fatti in Casa

    E poi da sinistra verso destra.

  7. Cornetti Fatti in Casa

    Avvolgiamolo in pellicola trasparente da cucina e lasciamolo in frigo per 1 ora in modo tale che il burro si solidificherà e che l’ impasto si rassoderà bene.

  8. dolci da colazione

    Una volta passata l’ ora facciamo i giri di sfoglia e se vogliamo dei cornetti particolarmente sfogliati dobbiamo ripetere questo procedimento almeno 3 volte. Durante i giri di sfoglia non si aggiunge altro burro.

    Stendere la pasta mettendo le pieghe rivolte in modo verticale alla spianatoia sempre realizzando un rettangolo 39 x 25 cm e per l’altezza di 2 – 3 millimetri.

  9. Cornetti Fatti in Casa

    Pieghiamo l’ impasto prima da sinistra verso il centro.

  10. Cornetti Fatti in Casa

    E chiudiamolo da destra verso sinistra. Avvolgiamo il panetto in pellicola trasparente e lasciamolo in frigo per 1 ora. Facciamo questo procedimento per 3 volte.

  11. croissant

    Prendiamo il panetto e stendiamolo sulla spianatoia formando un rettangolo 39 x 25 cm con altezza di 2 – 3 millimetri. Realizziamo dei triangoli con una base di 10 cm circa.

  12. cornetti fatti in casa

    Arrotoliamo i triangoli partendo dalla base. In questa fase possiamo mettere sulla base del triangolo un po’ di farcitura come nutella, crema oppure marmellata o lasciarli vuoti e farcirli dopo la cottura.

  13. cornetti fatti in casa

    Mettiamo i cornetti su una teglia da forno, copriamoli con pellicola trasparente e lasciamoli lievitare 1 ora.

  14. cornetti

    Una volta lievitati, spennellarli con un tuorlo misto al latte ed inforniamoli a 170° per 30 minuti ma appena saranno ben dorati in superficie sfornarli e lasciarli raffreddare, meglio se su una gratella. Una volta freddi farciteli a piacere.

Come Conservare i Conservare i Cornetti fatti in casa

Per conservare i cornetti potete congelarli da cotti e poi scongelarli e farcirli. Potete anche congelarli da crudi prima dell’ ultima lievitazione poi scongelarli e lasciarli lievitare per 1 ora e cuocerli in forno a 170° per 30 minuti.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.