Tè freddo alla pesca fatto in casa

Il tè freddo alla pesca fatto in casa è una bevanda gustosa che si realizza molto semplicemente. Per ottenere un tè profumato e ricco di sapore, ti consiglio di utilizzare delle pesche biologiche, o comunque non trattate, e molto succose. Per il tè potrai utilizzare quello in bustine, o quello in foglie, a tuo piacimento. Leggi il procedimento e scopri com’è facile realizzare il tè freddo alla pesca, non potrai più farne a meno!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 persone

Ingredienti

  • 3Pesche
  • 500 mlAcqua
  • 3 cucchiaiMiele
  • q.b.Ghiaccio

per il tè

  • 1 lAcqua
  • 2 bustine

Preparazione

  1. Lavare e mondare le pesche. Denocciollarle e tagliarle a cubetti, senza rimuovere la buccia.

  2. In una padella versare 500 ml di acqua con il miele e le pesche. Poggiare la padella sul fuoco e portare a ebollizione. Lasciare sobbollire per circa 15 minuti, fino a quando la buccia inizia a staccarsi dalla polpa.

  3. Nel frattempo in un’altra pentola far bollire un litro di acqua, dopodiché mettere in infusione le bustine di tè (o tè in foglie) per 10 minuti. Poi rimuovere le bustine di tè e lasciare raffreddare.

  4. Una volta che il composto di pesche sarà cotto, toglierlo dal fuoco. Dopodiché passare il composto in un colino a maglie strette, e con una forchetta schiacciare le pesche. Raccogliere il succo ottenuto in una ciotola e farlo raffreddare.

  5. In una caraffa unire il succo di pesche al tè, mettere la caraffa in frigorifero a raffreddare.

  6. Servire il tè freddo alla pesca con il ghiaccio. Enjoy!

  7. Se realizzi una mia ricetta condividila utilizzando l’hashtag #ricettedilibellula

  8. Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube! Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

Note

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.