Pasta cacio e pepe con olive e pomodori secchi

La pasta cacio e pepe con olive e pomodori secchi è una rivisitazione di uno dei primi piatti tipici della cucina romana. Per questa ricetta ho utilizzato gli spaghetti alla chitarra – ma potrai utilizzare i tonnarelli – e li ho conditi con olive nere, pomodori secchi e pepe; poi ho aggiunto la crema di cacio. Il risultato è un primo piatto da leccarsi i baffi!

La ricetta originale:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

200 g spaghetti alla chitarra all’uovo
100 g pecorino grattugiato
2 cucchiai olive nere (denocciolate)
8 pomodori secchi
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 cucchiaio pepe nero in grani

Passaggi

Per realizzare la pasta cacio e pepe con olive e pomodori secchi, per prima cosa tritare le olive nere.

In una padella versare un filo di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio. Mettere la padella sul fuoco a fiamma bassa e unire le olive.

Dopo un paio di minuti tritare i pomodori secchi e unirli alle olive. Far cuocere per altri due minuti a fiamma modesta e rimuovere lo spicchio di aglio.

Macinare il pepe e versarlo in una padella. Tostarlo a fuoco dolce, mescolando per non farlo bruciare; poi sfumarlo con un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Cuocere la pasta in acqua salata e bollente; poi scolarla molto al dente e versarla nella padella con le olive e i pomodori secchi.

Unire anche il pepe tostato, mescolare e aggiungere un mestolo di acqua calda (di cottura della pasta), continuare la cottura risottata della pasta. Aggiungere altra acqua calda al bisogno.

Nel frattempo che la pasta cuoce, realizzare la crema al pecorino. In una ciotola versare metà pecorino grattugiato e un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Unire il restante pecorino grattugiato e un po’ di acqua al bisogno, fino ad ottenere una crema consistente e senza grumi.

Una volta che la pasta sarà cotta toglierla dal fuoco e unire la crema di pecorino. Mescolare, e se necessario aggiungere un goccio di acqua, e servire. Buon appetito!

Se realizzi una mia ricetta condividila utilizzando l’hashtag #ricettedilibellula.

Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette e sul mio profilo Instagram o TikTok. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

Se invece vuoi ricevere le ricette direttamente sul tuo telefono, iscriviti al canale Telegram.

Iscriviti al mio gruppo Facebook!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.