La pasta con polpettine di melanzane è un primo piatto vegetariano ricco e gustoso. Vivo nella provincia di Teramo, terra della famosissima chitarra con pallottine: adoro così tanto questo primo piatto che spesso mi diverto a realizzare delle varianti. È così che è nata questa ricetta: un delicato sugo al pomodoro con aglio e basilico a cui ho unito delle polpettine di melanzane. Il risultato è stato strepitoso: bis assicurato e scarpetta obbligatoria!

Pasta con polpettine di melanzane
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per le polpettine

  • 1 Melanzana
  • q.b. Basilico
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai pecorino grattugiato
  • 30 g Pangrattato
  • q.b. Sale

Per il sugo

  • 200 g Passata di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Basilico
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Tagliare la melanzana in piccoli cubetti e versarli in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Mettere sul fuoco basso e far cuocere per 10/15 minuti. Quando le melanzane inizieranno a dorarsi togliere dal fuoco.

  2. Schiacciare con una forchetta le melanzane, o se si preferisce frullare con un frullatore. Far intiepidire.

  3. Versare le melanzane in una ciotola e incorporare il pecorino e il pangrattato. Mescolare per ottenere un composto omogeneo e aggiustare di sale; poi con le mani formare delle piccole polpettine.

  4. Versare due cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella e mettere a scaldare sul fuoco. Quando l’olio sarà caldo tuffarci le polpettine. Friggerle fino a quando raggiungeranno la doratura. Una volta cotte, scolarle e poggiarle su della carta assorbente.

  5. In una pentola far dorare l’aglio con con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungere la passata di pomodoro, qualche fogliolina di basilico e un goccio d’acqua. Far cuocere a fuoco modesto per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino ad ottenere un sugo. Salare a fine cottura.

  6. Dopodiché unire le polpettine al sugo e far cuocere il tutto per 5 minuti, il tempo necessario per far amalgamare le polpettine al sugo.

  7. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata; una volta cotta, scolarla e versarla nella padella con il condimento.

  8. Mescolare e amalgamare la pasta al condimento, a piacere si può aggiungere una spolverata di pecorino grattugiato. Servire e buon appetito!

  9. Pasta con polpettine di melanzane

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.