Le barrette al cioccolato con wafer e nocciole sono dei dolcetti irresistibili che si realizzano con quattro ingredienti: wafer, crema splamabile alle nocciole, cioccolato al latte e granella di nocciole. Realizzarle è molto semplice! Sono richieste varie fasi di riposo in freezer e frigorifero, ma l’attesa sarà ricompensata dal loro gusto gusto irrefrenabile. Il consiglio che mi sento di darti è di raddoppiare le dosi, perché andranno a ruba!


  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    riposo + 20 minuti
  • Porzioni:
    15 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g Wafer alla nocciola
  • 50 g Crema spalmabile alle nocciole
  • 200 g Cioccolato al latte
  • q.b. Granella di nocciole

Preparazione

  1. Mettere nella ciotola del frullatore i wafer spezzettati. Frullare fino ad ottenere un composto tipo sabbia.

  2. Versare i wafer in una ciotola di vetro e unire la crema spalmabile alle nocciole. Con un cucchiaio mescolare per amalgamare gli ingredienti, fino ad ottenere un composto compatto.

  3. Coprire con la pellicola e mettere in frigorifero per 30 minuti.

  4. Dopodiché con le mani prelevare un po’ del composto e iniziare a formare dei mini bastoncini lunghi 4 cm. Adagiarli su un vassoio ricoperto di carta da forno. Una volta terminato il composto, far riposare in freezer per almeno un’ora.

  5. Nel frattempo sciogliere il cioccolato al latte bagnomaria e poi incorporare la granella di nocciole.

  6. Una volta che i bastoncini si saranno solidificati immergerli nella cioccolata. Appoggiarli su un vassoio rivestito da carta da forno e farli riposare per un’ora in frigorifero. Enjoy!

  7. Barrette al cioccolato con wafer e nocciole

    Per altre ricette con il cioccolato, consulta lo speciale Cioccolatini e bon bon.

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.