Crostini con calamari, piselli e pomodorini

I crostini con calamari, piselli e pomodorini sono una ricca e sfiziosa idea da servire a tavola come antipasto o secondo piatto. Qualche giorno fa, Mimma (una grande amica di famiglia) ci ha portato dei calamari freschi e, da brava food blogger, non potevo non utilizzarli per una ricetta. Ho così deciso di cuocere i calamari in padella con piselli, pomodorini e altre verdure, e poi li ho serviti a tavola su dei crostini di pane casereccio. L’intingolo che si crea durante la cottura in padella va a sostituire il classico olio extravergine di oliva che di solito si usa per condire i crostini: donerà un sapore e un gusto irresistibile!

Crostini con calamari, piselli e pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento

Ingredienti

  • 6 fettepane casereccio
  • 200 gcalamari
  • 30 gpiselli
  • 10pomodorini
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1peperoncino
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.origano

Preparazione

  1. Lavare i calamari sotto l’acqua corrente, separare i tentacoli dal resto del calamaro e tagliarli ad anelli di circa 1,5 cm. Mettere il pesce in uno scolapasta per farlo asciugare leggermente.

  2. Realizzare un trito di: aglio, prezzemolo, peperoncino, carote e sedano. Versare il trito in una padella con un filo di olio extravergine di oliva e mettere sul fuoco a fiamma bassa.

  3. Lavare e mondare i pomodorini, tagliarli a metà e unirli al trito. Far continuare la cottura a fiamma bassa.

  4. Unire anche i piselli, ricoprire con dell’acqua calda e far cuocere per una decina di minuti.

  5. Dopodiché versare i calamari, salare e far cuocere a fuoco modesto per 15-20 minuti, se necessario unire un cucchiaio di acqua calda.

  6. Tostare il pane sulla piastra calda, oppure rivestire la leccarda con carta forno, posizionare su di esse le fette di pane e metterle nel forno già caldo a 180° per 5 minuti, fino a doratura.

  7. Su ogni crostino adagiare qualche cucchiaiata di calamari e verdure.

  8. Servire con una spolverizzata di origano tritato. Buon appetito!

  9. Per altre sfiziose idee, guarda la raccolta Crostini e tartine.

  10. Crostini con calamari, piselli e pomodorini

    Se realizzi una mia ricetta condividila utilizzando l’hashtag #ricettedilibellula.

  11. Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette e sul mio profilo Instagram. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

  12. Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.