Crea sito

Focaccia con cime di rape e salsiccia

Focaccia con cime di rape e salsiccia, una pizza coperta dal gusto delizioso, con un impasto speciale che la rende gustosa e morbida. Per questa ricetta ho usato l’impasto con semola per pizza e focaccia ripiena, con semola rimacinata di grano duro e poco olio di oliva nell’impasto che rende facile la preparazione, ancora più facile con il mio metodo di preparare in parte con un cucchiaio e solo alla fine, quando l’impasto è già elastico a mano, solo per chiudere l’impasto. La focaccia con cime di rape e salsiccia è un classico della cucina meridoionale, qui in Calabria ci facciamo grandi scorpacciate di cime di rape affogate saltate con salsiccia calabrese, e come ripieno nella focaccia divetano una merenda golosa in qualsiasi momento della giornata., perfetta anche come antipasto, o piatto unico, un’ottima alternativa alla classica pizza.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per focaccia con cime di rape e salsiccia stampo 26×37 cm

impasto con semola per pizza o focaccia

  • 300 gfarina 0
  • 300 gsemola rimacinata di grano duro
  • 390 mlacqua
  • 10 gsale
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 4 glievito di birra fresco

Per il ripieno

  • 2 mazzetticime di rapa
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • 3salsicce
  • 150 gprovola

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Teglia
  • Matterello
  • Carta forno
  • Spianatoia

Preparazione focaccia con cime di rape e salsiccia

  1. come fare una focaccia ripiena o pizza ripiena soffice con semola di grano duro

    Prepariamo in anticipo l’impasto per focaccia con semola. In una ciotola mettiamo il leivito con l’acqua, l osciogliamo e aggiungiamo la farina 0, mescoliamo con un cucchiaio, aggiungiamo parte della semola e mescoliamo sempre con un cucchiaio. Facciamo una pausa.

  2. Aggiungiamo al composto il sale e mescoliamo, aggiungiamo la semola poca per volta, giriamo fino a che possibile con il cucchiaio, poi a mano, aggiungiamo infine l’olio e lavoriamo per un paio di minuti, meglio su una spianatoia. Arrotondiamo e mettiamo a lievitare nella ciotola unta di olio. Copriamo con poco olio, e mettiamo a lievitare. Per non fare seccare l’impasto meglio coprire con pellicola, o con panno umido.

  3. Dopo circa 4-5 ore di lievitazione riprendiamo l’impasto. Facciamo 2 giri di pieghe, basta stender l’impasto e piegarlo verso il centro con 4 pieghe. Ripetiamo una seconda volta. Dividiamo in 2 panetti e lasciamo riposare ancora circa un’ora.

  4. Prepariamo le cime di rapa affogate, preniamo le parti tenere ele mettiam oa cuocere in padella con oli odi oliva, sale e uno spicchio di aglio, con poca acqua, copriamo e portiamo a cottura, ci vorranno circa 20-25 minuti, ogni tanto controlliamo, alla fine devono risultare completamente asciutte dell’acqua. Mettiamo da parte e nella stessa padella rosoliamo la salsiccia sbriciolata, senza budello.

  5. Quando la salsiccia è rosolata aggiungiamo le cime di rapa, senza l’aglio e le saltiamo in padella con la salsiccia. Lasciamo raffreddare.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

  7. Tagliamo della provola a dadini, ci servirà per il ripieno della nostra golosissima focaccia con cime di rape e salsiccia.

  8. Quando i panetti sono gonfi e morbidi li andiamo a stendere su una spianatoia infarinata. Per dare la forma rettangolare, allunghiamo prima il panetto. Ci aiutiamo con un mattarello per dare alla soglia uno spessore uniforme.

  9. Ungiamo la teglia 26×37 con oli odi oliva e rivestiamo con la prima sfoglia. Sopra mettiamo il ripieno, le cime di rape con salsiccia e la provola a dadini. Chiudiamo con il secondo panetto che abbiamo tirato in una sgfoglia abbastanza sottile.

  10. Ripieghiamo i bordi della base sulla sfoglia di copertura, così la focaccia non si aprirà in cottura. Andiamo poi a bucherellare con una forchetta, e pressiamo, in modo da far uscire tutta l’aria rimasta all’interno. Ungiamo con un po’ di olio di oliva tutta la superficie e cuociamo in forno caldo e ventilato a 250° c per circa 20 minuti. Sforniamo e gustiamo la nostra focaccia con cime di rape e salsiccia, calda e filante, è ottima anche fredda, o riscaldata, basta conservarla in frigo, per anche un pai odi giorni, e scaldarla al bisogno a media temperatura.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.