Muffins ai porri

Muffins salati ai porri: morbidi e saporiti!

I porri sono un delizioso ortaggio ormai reperibile quasi tutto l’anno anche se quelli più gustosi si trovano in commercio da novembre fino a febbraio/marzo: tra le migliori qualità troviamo i famosi porri di Cervere,noti per la loro spiccata dolcezza e digeribilità che li rendono protagonisti di numerose specialità locali.

I porri,ricchi di acqua,di fibre,vitamine e antiossidanti,si prestano ad essere protagonisti di diverse preparazioni tra le quali la saporita pasta al forno,la sfiziosa torta salata e questi deliziosi muffins salati,ottimi da gustare con l’aperitivo o come snack salato: potete prepararli per un buffet,per un picnic oppure trasformarli in un sostanzioso piatto unico,accompagnandoli con una fresca insalata per un pranzo o una cena veloci.

Muffins ai porri
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8/10 muffins
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina 00
2 uova
100 ml latte
2 porri
1 bustina lievito chimico in polvere oppure lievito per dolci non vanigliato
30 g parmigiano grattugiato
50 ml olio di semi
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino
q.b. pepe

Strumenti

1 Padella
1 Teglia per muffin
oppure8 Stampini
2 Ciotole
oppure1 Frusta a mano

Passaggi

Preparazione dei muffins ai porri

Per prima cosa laviamo bene i porri,eliminiamo le foglie esterne e tagliamo via la parte più verde quindi li tagliamo a rondelle.

Mettiamo i porri in una padella insieme a due cucchiai di olio extravergine,un pizzico di sale e di pepe e lasciamo stufare a fiamma medio/bassa per 10/15 minuti.

I porri dovranno risultare morbidi: se necessario aggiungiamo poca acqua in cottura.

Nel frattemlo ci dedichiamo all’impasto dei muffins.

In una ciotola riuniamo tutti gli ingredienti secchi: la farina,il parmigiano ed il lievito e mescoliamo.

Nell’altra ciotola facciamo la stessa cosa con gli ingredienti liquidi: latte,olio di semi e uova.

Aggiungiamo i porri stufati agli ingredienti liquidi,mescolando bene.

A questo punto versiamo tutto nella ciotola con gli ingredienti secchi.

Muffins ai porri

Aggiungiamo un altro pizzico di sale e mescoliamo con cura per amalgamare bene il composto,

Versiamo l’impasto a cucchiaiate negli stampi imburrati e infarinati: se utilizzate lo stampo in silicone come questo,molto comodo,non occorre fare questa operazione.

Muffins ai porri

Mettiamo in forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti: quando nostri muffins risulteranno belli gonfi saranno pronti.

Lasciamo intiepidire prima di estrarli dagli stampi.

Muffins ai porri

Muffins ai porri: conservazione e consigli

I muffins ai porri si conservano per qualche giorno in un contenitore ermetico a temperatura ambiente.

Potete arricchire l’impasto dei vostri muffins con dei cubetti di pancetta affumicata,di speck o di prosciutto cotto.

Se gradite un sapore più deciso potete sostituire il parmigiano con dell’emmenthal,scamorza affumicata o con un altro formaggio.

Non dimenticate di provare anche i gustosi muffins con zucchine e pancetta e i cremosi flan di porri!

Seguitemi sulla pagina Facebook Pocaspesatantaresa,su Instagram Pocaspesatantaresafoodblog e sul canale Telegram

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pocaspesatantaresa

Moglie e mamma a tempo pieno con la passione per la cucina,in particolar modo dolci e lievitati ? L'idea del blog nasce dall'esigenza di realizzare ricette semplici e gustose con un'occhio al portafoglio,adatte a tutta la famiglia. Insieme a me ci sono due piccoli "aiutanti",i miei bimbi: insieme ci divertiamo a mettere le mani in pasta,a decorare torte e biscotti e,ovviamente,ad assaggiare il risultato delle nostre fatiche culinarie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.