Muffin ai lamponi e Philadelphia – morbidissimi

I muffin ai lamponi e Philadelphia sono morbidissimi e buoni sia con una semplice spolverata di zucchero a velo, che con un po’ di crema ai lamponi. Volendo potete sostituire il Philadelphia con del mascarpone, per renderli un po’ più pesantucci, o con ricotta, per avere dei muffin un po’ più leggeri. Io ho appunto scelto la via di mezzo diciamo, anche se quando faccio i dolci spesso non guardo questi particolari, basta che siano super buoni e golosi, poi se anche sono un po’ più calorici vabbè 😉

Muffin ai lamponi e Philadelphia - morbidissimiMuffin ai lamponi e Philadelphia

Ingredienti per 18-20 muffin:
4 uova
220 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
200 g di Philadelphia

320 g di farina
1 bustina di lievito in polvere per dolci
110 g di burro
250 g di lamponi freschi o surgelati

Per la crema di lamponi:
2 cucchiai colmi di Philadelphia
2 cucchiai di latte condensato zuccherato
una decina di lamponi

Inoltre:
Lamponi per decorare

Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di cottura: ca. 20 minuti a 180 gradi

Per preparare i muffin ai lamponi e Philadelphia preriscaldate il forno a 180 gradi. Lavate tutti i lamponi e metteteli ad asciugare su della carta da cucina. Se utilizzate lamponi surgelati, inseriteli nell’impasto ancora congelati.
Sciogliete il burro e mettetelo da parte. Montate quindi le uova insieme allo zucchero semolato e allo zucchero vanigliato finché non saranno spumose. Aggiungete il Philadelphia e lavorate sempre con le fruste elettriche per ottenere un composto omogeneo.
A parte mescolate la farina insieme al lievito per dolci. Aggiungete la farina al composto di uova e mescolate con un cucchiaio di legno giusto il tempo che il composto di uova abbia inumidito la farina. Inserite quindi il burro fuso e i lamponi (tenendo da parte quelli per crema e decorazione ovviamente), mescolate un’ultima volta per amalgamare velocemente e poi versate il composto negli stampi di muffin (teglia) o nei pirottini di carta (io inserisco sempre i pirottini di carta nella teglia da muffin). Infornate a 180 gradi per ca. 20 minuti. Fate la prova dello stecchino. Lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la crema ai lamponi. Mettete il Philadelphia ed il latte condensato in una ciotolina e mescolate bene. Quindi aggiungete i lamponi lavati e mescolate per amalgamare. Decorate i vostri muffin con la crema ed i lamponi freschi, o in alternativa anche con solo zucchero a velo.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva

Precedente Strudel con crema di ricotta e more - ricetta golosa Successivo Pomodori secchi sott'olio - ricetta facile