Vellutata di cavolo nero e patate

La sera, in autunno e in inverno, mangio sempre molto volentieri qualcosa di caldo. Se anche voi siete come me, non potete non provare questa deliziosa vellutata di cavolo nero e patate. Una crema delicata, corposa, sana e davvero molto buona. Il cavolo nero, inoltre, fa benissimo. Nel blog ne ho già parlato, quindi potete scoprire tutte le sue incredibili proprietà, cliccando QUI. Sono certa che ne resterete sbalorditi. Un ortaggio che andrebbe consumato molto più spesso di quanto in realtà non si faccia, soprattutto qui al nord. Forza, provate questa ricetta e fatemi sapere cosa ne pensate.

vellutata di cavolo nero e patate
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3/4 persone

Ingredienti

  • 100 g Porri (peso al netto degli scarti)
  • 200 g Cavolo nero (peso al netto degli scarti)
  • 300 g Patate (pesate con la buccia)
  • 600 ml Brodo vegetale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Eliminare la costa dura centrale delle foglie di cavolo nero (cliccate QUI per scoprire un trucco per eliminarla velocemente), poi lavarle accuratamente sotto acqua corrente e tagliarle a pezzetti. Metterle da parte.

  2. Lavare il porro e tagliarlo a rondelle.

    Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a pezzettini.

  3. In una casseruola, scaldare qualche cucchiaio di olio, poi unire il porro insieme a qualche cucchiaio di acqua e lasciarlo appassire a fiamma dolce.

  4. Quando il porro si è ammorbidito, aggiungere anche le patate.

    Cuocere per 5 minuti, mescolando spesso, quindi regolare di sale e pepe.

  5. Infine unire il cavolo nero ed il brodo caldo.

  6. Mettere il coperchio e proseguire la cottura per 20/25 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  7. A cottura ultimata, frullare il tutto con un mixer ad immersione e regolare di sale, se necessario.

  8. Distribuire la vellutata di cavolo nero nei piatti individuali e servirla subito ben calda. È possibile accompagnare questa crema con dei crostini di pane tostato.

    Buon appetito a tutti! Paola

  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Note

Precedente Sciroppo di zenzero Successivo Angel Cake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.