Crea sito

Come pulire il cavolo nero con un trucchetto infallibile

Ricordo ancora quando mi rifiutavo di comperare il cavolo nero perché mi sentivo male al solo pensiero di pulire tutte quelle foglie. Eliminare quella odiosa costa centrale tagliandola con il coltello era davvero un lavoro lungo e antipatico. Così, pur adorando questo fantastico ortaggio invernale, spesso non lo acquistavo. E mi veniva ancora di più la rabbia se pensavo che stavo rinunciando alla sua bontà e alle sue straordinarie proprietà benefiche… per pigrizia. Poi un giorno un’amica fruttivendola (grazie Sara) mi ha mostrato come pulire il cavolo nero molto velocemente con un sistema infallibile. Ed è proprio quello che ora vi spiegherò e che vi mostrerò anche con un breve video. Let’s go!

come pulire il cavolo nero

Adesso pulire il cavolo nero è davvero un gioco da ragazzi e vi garantisco che è più difficile da spiegare che da fare.

Allora!

Non dovete far altro che prendere in mano una foglia, staccare leggermente dalla costa centrale la parte verde iniziale, posizionare le dita dell’altra mano alla base della foglia e tirare verso l’alto. La parte verde vi resterà in mano staccandosi perfettamente dalla costa centrale. Per rendere ancora più chiara questa semplice operazione ho fatto un breve video:

Voilà!

Non è semplicissimo? 

Quindi ora potete cucinare questo fantastico ortaggio tutte le volte che lo desiderate. Anzi, cucinatelo spesso perché fa benissimo. Se vi interessa conoscere le sue straordinarie proprietà (che sono al limite del miracoloso) cliccate QUI e leggete l’articolo che ho scritto in merito. Sono certa che resterete sbalorditi.

Se poi volete qualche idea per cucinarlo, vi lascio il link ad alcune ricette:

LASAGNE CON PESTO DI CAVOLO NERO

PASTA SAPORITA

PASTA AL PROFUMO D’INVERNO

CHIPS DI CAVOLO NERO

FRITTATINE CON IL CAVOLO NERO

VELLUTATA DI CAVOLO NERO E PATATE

Provatele tutte, eh! Paola


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

badge social

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.