Crea sito

Würstel in padella cotti in camicia

Conoscete il detto “prendere due piccioni con una fava?” Bene… questa ricettina mi fa proprio pensare a questo modo di dire e ora vi spiego il perché. L’idea di questi würstel in padella mi è venuta un giorno mentre stavo preparando per l’ennesima volta le sfoglie croccanti. Mi piace molto provare nuove combinazioni e, soprattutto, mi piace assaggiare delle “cose” nuove. E così ho usato un po’ di impasto per fare questa prova che, manco a dirlo, ha avuto un successone. Quindi eccomi qui a spiegarvi come realizzare degli stuzzichini saporiti e super sfiziosi che potrete gustare insieme agli amici durante un aperitivo direttamente in salotto.

wurstel in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Wurstel
  • q.b.Semi di papavero o sesamo (facoltativi)

Per la pasta:

  • 250 gFarina 0
  • 25 gStrutto
  • 120 mlAcqua
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 5 gSale

Strumenti

  • Mixer o Bimby
  • Piastra in ghisa o padella
  • Mattarello

Preparazione

Una precisazione!

  1. Come ho scritto nella presentazione di questa ricetta, io ho preparato questi würstel in padella per caso. L’idea mi è venuta mentre stavo cuocendo le mie sfoglie croccanti. Ho messo da parte un po’ di impasto e ho fatto questi stuzzichini. Non ho, quindi, le quantità precise per gli ingredienti. Nella lista qui sopra vi ho già dimezzato le dosi rispetto alla ricetta delle sfoglie, ma il mio consiglio sarebbe un altro: preparate l’impasto completo; usatene un po’ per i würstel e cuocete il rimanente in padella come da ricetta. Avrete sia dei sostituti del pane che dei salatini.

Via con l’impasto!

  1. Prima di tutto preparare l’impasto seguendo la ricetta descritta QUI e farlo riposare per un’oretta avvolto nella pellicola.

Ed ora i würstel!

  1. Trascorso il tempo del riposo, prelevare un pezzetto di impasto (io sono stata sui 30/35 g) e stenderlo con il mattarello in una sfoglia sottile.

  2. Tagliare a metà nel senso della lunghezza la sfoglia ottenuta: potete usare una rotella liscia oppure dentellata.

  3. Würstel in padella - procedimento 1

    Prendere in mano la strisciolina di impasto e avvolgerla attorno al würstel sovrapponendo leggermente la pasta ad ogni giro. Dovrete coprire bene tutta la lunghezza del würstel lasciando fuori solo le due estremità (ecco perché li ho chiamati würstel in padella cotti in camicia).

  4. Würstel in padella - procedimento 2

    Se volete utilizzare dei semi (papavero o sesamo), distribuiteli sulle strisce di pasta e passateci sopra il mattarello in modo da farli ben aderire all’impasto. Poi tenete la parte con i semi rivolta verso l’esterno mentre avvolgete i würstel.

In cottura!

  1. Scaldare molto bene una padella o, meglio ancora, una piastra in ghisa. Quindi appoggiarvi i rotolini di würstel e cuocerli a fiamma medio bassa fino a quando risulteranno dorati su tutta la superficie.

  2. Questi würstel in padella sono buonissimi caldi oppure serviti a temperatura ambiente. A mio avviso, però, caldi sono migliori. Se volete prepararli prima, ripassateli in padella per qualche istante prima di portarli in tavola. Enjoy! Paola

  3. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.