Crea sito

Biscotti con farina di castagne

Le castagne sono il simbolo per eccellenza dell’autunno. Da esse si ricava, tra le altre cose, una farina molto profumata, dal sapore intenso e deciso, indicata per creare sia ricette salate che dolci, come in questo caso. Oggi l’abbiamo provata per realizzare dei facilissimi e golosi biscotti con i quali far colazione, merenda o da portare con sé nel tempo libero. Questi biscotti non contengono alcun tipo di conservante o colorante e sono perfetti per i nostri ragazzi, a cui daremo un prodotto fatto con le nostre mani e più sicuro. Dopo cotti, conserviamoli in una scatola di latta o in sacchetti per alimenti.

Ingredienti

950 gr. di farina 00

50 gr. di farina di castagne

1 bustina di lievito per dolci

2 gr. di bicarbonato

1 pizzico di sale fino

140 gr. di burro morbido a tocchetti

400 gr. di zucchero semolato

la buccia grattugiata di 2 arance

3 uova intere grandi

100 ml. di latte a temperatura ambiente

1) In una ciotola montiamo a crema, con le fruste elettriche, il burro e lo zucchero, aromatizzando con la buccia grattugiata delle arance.

2) Sbattiamo leggermente insieme le uova e il latte e uniamoli alla crema di burro. Continuiamo a montare ancora per qualche istante per farli amalgamare bene.

3) Uniamo tutti gli ingredienti secchi, precedentemente setacciati insieme e mescoliamo con le mani, fino ad ottenere un composto morbido ma granuloso, “bricioloso”.

4) Rovesciamo il composto sul tavolo da lavoro leggermente infarinato e, aiutandoci con le mani, compattiamolo, come fosse una pasta frolla.

5) Foderiamo con carta forno 3 teglie.

6) Aiutandoci col mattarello, stacchiamo dei pezzi dall’impasto e stendiamo delle sfoglie di 1 o 2 cm. circa di spessore.

7) Usando un coltello, un tagliapasta o qualsiasi altra cosa, ritagliamo i biscotti nelle forme che più ci piacciono e poniamoli nelle teglie, lasciando un paio di centimentri di distanza tra un biscotto e l’altro.

8) Accendiamo il forno e portiamolo a 200*.

9) Inforniamo le teglie (una per volta) nel forno già caldo, a metà altezza, per circa 10/12 minuti al massimo o fino a quando la base non sarà diventata dorata. I biscotti resteranno più chiari in superficie e, appena tolti dal forno, avranno una consistenza morbida che, però, perderanno una volta diventati freddi.

UA-40640819-2