Crea sito

Spaghetti alle vongole e limone

Oggi portiamo in tavola un piatto davvero semplicissimo, che tutti conoscono e che almeno una volta nella vita avremo sicuramente avuto il piacere di mangiare. Gli amatissimi spaghetti alle vongole e limone. Un piatto economico, pronto in pochissimo tempo e con zero fatica. Un piatto genuino, ricco di gusto ma povero di grassi. Ogni momento è buono per gustare un bel piatto di spaghetti alle vongole che io ho voluto arricchire con il succo e la scorza di limone… Non vi dico che profumino oltre al gusto! Prepariamoli insieme:

spaghetti alle vongole
  • CostoMolto economico
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gVongole
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Vino bianco
  • 1Limoni
  • q.b.Aglio
  • Sale
  • 270 gSpaghetti

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete le vongole, lavatele velocemente sotto l’acqua corrente e poi mettetele all’interno di uno scolapasta che appoggerete dentro una ciotola abbastanza grande.

  2. Lasciatele nel recipiente immerse nell’acqua. Questa fase è importantissima per far perdere la sabbia alle vongole.

  3. Cambiate almeno un paio di volte l’acqua e lasciatele immerse in acqua fredda per almeno un’ora. Trascorso il tempo mettete le vongole all’interno di una casseruola.

  4. Aggiungete un po’ di olio d’oliva, un paio di spicchi di aglio, prezzemolo fresco e accendete il gas a fiamma abbastanza vivace.

  5. A questo punto coprite con un coperchio e fate andare per qualche minuto fin quando le vongole saranno aperte.

  6. Se rimane qualche vongola chiusa dovrete buttarle, vuol dire che sono morte e non sono buone da mangiare.

  7. Quando le vongole sono completamente aperte mettetele in una ciotola, filtrate il liquido di cottura che verserete di nuovo all’interno della padella con le vongole.

  8. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata. Quando la pasta è quasi pronta riprendete le vongole, aggiungete un po’ di vino bianco, la scorza (lasciatene un po’ da parte per la decorazione del piatto) e il succo di 1 limone.

  9. Lasciate andare un paio di minuti a fuoco medio. Scolate all’interno della casseruola gli spaghetti giusto un minuto prima della cottura e amalgamate il tutto.

  10. Servite immediatamente con una manciata di prezzemolo fresco e la scorza grattugiata del limone. Et voilà, i vostri semplici ma gustosissimi spaghetti alle vongole e limone sono pronti! Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...