Crea sito

Crema di zucca e patate al rosmarino con speck croccante

crema di zucca

Se c’è una cosa cosa che amo dell’autunno sono i suoi colori caldi, intensi e pieni di fascino. E quando fuori fa freddo e hai quasi voglia di rimpiangere l’estate io mi coccolo con zuppe minestre e vellutate che ti scaldano il cuore! Proprio come questa crema di zucca e patate al rosmarino, servita con speck croccante… profumata, cremosissima, sana e leggera 🙂 Vediamo insieme il procedimento:

crema di zucca
  • Preparazione: circa 15 minuti Minuti
  • Cottura: circa 40-60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Zucca gialla
  • 3 Patate (piccole)
  • 1,5 l Brodo vegetale (oppure acqua + 1 dado vegetale)
  • 150 g Speck
  • q.b. Pepe
  • q.b. Porri
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione

  1. Prendete una casseruola capiente (meglio alta così da contenere il brodo), aggiungete qualche cucchiaio di olio e fate dorare il porro a rondelle insieme a 75 gr di speck (io l’ho preso già tagliato a listarelle o stick, potete comunque prenderlo in fette e tagliarlo sottilmente). Poi aggiungete la zucca privata della buccia e tagliata a pezzi piccoli (così cuoce prima!) e proseguire la cottura per qualche minuto.

  2. Aggiungete ora le patate tagliate a tocchetti, ricoprite il tutto con il brodo vegetale e fate cuocere.

    Confesso che mi è capitato, a causa di mancanza di tempo, di non aver preparato prima il brodo vegetale per cuocere le verdure e ho utilizzato semplicemente acqua con 1 dado vegetale… non è il massimo ma ti salva la vita quando vai di fretta!! 😉
    Condite con sale, pepe e aromi a piacere e fate cuocere a fuoco medio con un coperchio. Quando le verdure saranno ormai cotte e ben sfruttate prendete un minipimer e frullate il tutto direttamente all’interno della casseruola. Servite la crema di zucca ben calda, con una spolverata di parmigiano grattugiato se vi piace, un pizzico di pepe nero e decorate ogni piatto con il restante speck che avrete prima fatto dorare in padella. Per rendere il tutto ancora più gustoso potete anche servire la crema con pane crostini di pane fritti o tostati in forno 🙂 Buon appetito e alla prossima ricetta.

    Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

  3. Se come me sei un amante di zuppe minestre e vellutate allora non puoi non leggere anche queste ricette:

    Zuppa di ceci, patate e funghi porcini

    Vellutata zucchine e patate con gamberetti allo zafferano

    Crema di verdure con speck e salsiccia

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.