Penne al salmone in crema di zafferano

Il salmone è un pesce che si presta a svariate preparazioni ma di difficile digeribilità a causa del grasso contenuto. Un ottimo abbinamento è quello con lo zafferano al quale sono attribuite interessanti proprietà, fra cui spiccano quelle digestive. Provate!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaCottura lenta
  • CucinaItaliana

Ingredienti

60 g salmone
70 g penne rigate
10 g prezzemolo
q.b. sale dell’Himalaya (rosa)
q.b. pepe nero
q.b. pepe rosa in grani
q.b. olio extravergine d’oliva
50 cl latte intero
1 cucchiaino maizena
1 bustina zafferano

Strumenti

1 Mestolo
2 Pentole
1 Padella
1 Coltello
1 Setaccio

Passaggi

Prepariamo tutti gli ingredienti.

Tagliamo il prezzemolo finemente e il salmone a cubetti.

Mettiamo una padella sul fuoco con un filo di olio evo, lasciamo riscaldare per poi aggiungere il salmone con un po’ di acqua calda.

Nel frattempo prepariamo la crema allo zafferano. Versiamo il latte in una pentola, setacciamo dentro la maizena mescolando per bene. Inseriamo lo zafferano in polvere, il sale, il pepe nero e quello rosa. Accendiamo il fuoco a fiamma bassa per circa 4/5 minuti, stemperiamo fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, poi spegniamo.

Contemporaneamente facciamo cuocere le penne considerando il tempo di cottura delle stesse. Appena cotte le uniamo al salmone con un filo di acqua di cottura, saltiamo per 3 minuti a fuoco moderato.

Alla fine mettiamo la crema di zafferano sul fondo del piatto e vi adagiamo la pasta come in foto, decoriamo con una manciata di prezzemolo.

Non mi resta che augurare buon appetito!!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.