Crea sito

Tagliatelle con pallottine alla teramana

Kcal 1300 circa a persona
Le tagliatelle con pallottine alla teramana, sono un piatto tipico abruzzese e per la precisone della zona teramana, ma io come vedete ho realizzato la ricetta con le tagliatelle, ma la ricetta originale prevede la pasta tagliata alla chitarra abruzzese, un attrezzo in legno con corde in acciaio dove ritagliare questo tipo di pasta.
L’importante comunque è che la pasta sia fatta a mano e non cucinare una pasta acquistata al supermercato per poi condirla con le pallottine, non va bene assolutamente.
La chitarra come le fettuccine o tagliatelle, sono paste lavorate a mano che assorbono bene il condimento e fanno si che il piatto finale sia a dir poco eccezionale.
Le pallottine, se vogliamo portarci avanti con il lavoro, eventualmente le possiamo fare anche qualche giorno prima e congelarle…..si possono congelare sia da fresche che dopo la frittura e al momento in cui vogliamo preparare il paitto, il lavoro più rognoso è già fatto !!!
Se realizzate qualche mia ricetta, inviatemi le foto che le pubblicherò sulla mia pagina a vostro nome.

Tagliatelle con pallottine alla teramana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per le polpettine
  • 250 gmacinato di bovino
  • 100 gmacinato di agnello
  • 1uovo piccolo
  • 150 gparmigiano Reggiano grattugiato
  • q.b.sale
  • poco prezzemolo tritato
  • q.b.pepe
  • 1 pizziconoce moscata
  • olio di semi di mais o girasole per la frittura (la ricetta originale prevede la frittura con olio e.v.o.)

Ingredienti per il sugo

  • 1 kge 1/2 di pomodori pelati
  • 1carota
  • 1cipolla media
  • 1costa di sedano
  • 1 spicchiodi aglio
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Ingredienti per la pasta

  • 3uova medie
  • 200 gfarina 0
  • 400 gfarina di grano duro
  • 1 pizzicosale

Per completare le Tagliatelle con pallottine alla teramana

  • 100 gparmigiano Reggiano grattugiato

Preparazione delle Tagliatelle con pallottine alla teramana

  1. Tagliatelle con pallottine alla teramana

    Preparazione delle pallottine

    Prendere un recipiente capiente, metterci la carne macinata, il sale, il pepe, l’uovo, il prezzemolo tritato, 1 pizzico di noce moscata, il parmigiano e mescolare tutto per bene.

    Le pallottine devono avere una consistenza morbida ma comunque delle polpette che si possano gestire, quindi se non le sentite bene amalgamate, eventualmente aggiungete più parmigiano.

    Ora prendere la carne a pizzichi e creare le pallottine, devono essere molto piccole, anzi si narra che più si fanno piccole e più si tiene alle persone per le quali stiamo cucinando….dato il tempo che ci vuole a realizzarle.

    Ora prendiamo una padella a bordo alto per la frittura, mettiamo l’olio, scaldiamo e soffriggiamo le pallottine fino a rosolatura, poi le scoliamo su carta assorbente e teniamo da parte.

    Preparazione del sugo

    In un tegame a bordi alti mettere l’olio e.v.o. e la cipolla, l’aglio, il sedano, la carota tritati e lasciare soffriggere, poi aggiungere i pelati passati al passa pomodoro e aggiustare di sale e pepe.

    Lasciare cuocere e quando il sugo sarà quasi pronto, versare una parte del sugo in un’altra pentola e in quest’ultima unirci le pallottine facendo completare la cottura, in modo che anche le polpettine assorbiranno il sugo.

    Preparazione della pasta

    Mentre il resto che ci serve per la ricetta è in cottura, possiamo preparare la pasta unendo le uova sbattute, la farina, il sale e mescolare bene, lavorando l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido ma ben lavorato, se necessario aggiungere altra farina.

    Una volta ottenuto l’impasto, ricavare delle sfoglie con la macchinetta per la pasta, calcolando che in Abruzzo ci piace la pasta un po’ spessa, ma ovviamente fate a vostro gusto.

    Una volta ricavate le sfoglie, possiamo tagliarle ottenendo le tagliatelle, oppure le fettuccine, o ancora, se avete l’attrezzo per la chitarra, tagliatele li e saranno il top.

    Ricavata la pasta tagliata nel modo desiderato, infarinate bene la pasta in modo che non si attacchino tra loro.

    A questo punto mettere a bollire la pasta salata perla pasta e se i sughi sono pronti, lessare la pasta al dente e una volta scolata condire prima con il sugo semplice per poi aggiungere il sugo con le pallottine, mescolare bene e servire.

    Buon appetito !

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

2 Risposte a “Tagliatelle con pallottine alla teramana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.