Crea sito

Panettone con la macchina del pane

Kcal 748 circa a persona
Il panettone con la macchina del pane è davvero un’ottima idea alternativa e anche veloce.
Era da molto tempo che avevo voglia di provare a realizzare il panettone con la macchina del pane e così anche se un po’ incredula, ho provato !!!
In 3 ore e ½ circa avete un bel panettone pronto da mangiare !!!
Basta inserire tutti gli ingredienti e seguire le indicazioni della macchina del pane, magari mettendo cioccolato all’interno come ho fatto io, oppure canditi e uvetta che a me non fanno proprio impazzire !!!
Devo dire però che se farete tutto il procedimento con la macchina del pane, ovviamente otterrete la classica forma rettangolare, oppure nella seconda versione per ottenere una forma classica.
Al di là della forma che sceglierete, il sapore è ottimo e la morbidezza anche.
Io l’ho realizzato sia facendo tutto fino alla cottura con la macchina del pane, sia nella seconda versione con cottura finale in forno con la forma classica.
Vi consiglio di acquistare questa fantastica macchina del pane della Panasonic come ho fatto io e realizzare le più svariate ricette.
Ovviamente questa ricetta potete anche farla senza macchina del pane, impastando a mano e avere accortezza per la lievitazione.

Panettone con la macchina del pane
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 1 panettone per 8 persone

  • 400 gFarina Manitoba
  • 6 cucchiaiZucchero
  • 50 gBurro
  • 50 gBurro da aggiungere in un secondo momento
  • 2Uova medie
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 2 cucchiainiLievito di birra secco
  • 220 mlLatte intero
  • 1 bustinaVaniglia, oppure ½ cucchiaino di quella liquida
  • 110 gCioccolato fondente in gocce o scaglie

Per la finitura

  • 20 gZucchero a velo

Preparazione del Panettone con la macchina del pane

  1. Preparazione

    Nel cestello della macchina del pane inserire la lama impastatrice inserire la farina, lo zucchero, il sale, il burro tagliato a pezzi (50gr), uova precedentemente sbattute, latte tiepido e lievito di birra.

    Impasto e cottura nella macchina del pane

    Azionare la macchina impostandola sul programma 13 (della mia macchina del pane Panasonic), crosta media, taglia XL, azionare e aspettare dopo una cinquantina di minuti il bip per l’aggiunta di ingredienti.

    Al suono del bip aggiungere i 50 gr di burro restanti a pezzi, le gocce di cioccolato oppure le scaglie di cioccolato e a questo punto azionare di nuovo il tasto start e la macchina lavorerà per circa 2 ore ½ inclusa la cottura.

    A fine cottura la macchina emetterà di nuovo un suono e a quel punto potrete rimuovere il panettone dalla macchina.

    Lasciate raffreddare e servite con una spolverata di zucchero a velo se volete.

  2. Impasto macchina del pane e cottura nel forno

    Una volta aver messo tutto nel cestello, come abbiamo fatto sopra nella prima fase, impostare il programma di impasto, nella mia macchina tasto 28 che dura circa 45 minuti, premere start e lasciare lavorare.

    Nel frattempo preparare le gocce di cioccolato oppure tagliare il cioccolato fondente in scaglie.

    Quando avrà finito, staccare la spina e lasciare l’impasto nella macchina per una ventina di minuti, poi versarlo su un piano di lavoro leggermente infarinato, stenderlo a creare un grande rettangolo, stenderci sopra le scaglie o le gocce di cioccolato e ripiegare il rettangolo su se stesso

  3. …per poi richiudere i lembi all’interno, quasi come facessimo per le pieghe della pasta sfoglia.

    Prendere uno stampo in carta per panettoni da 1 kg e metterci l’impasto, schiacciarlo leggermente in modo da livellare un po’ l’impasto e lasciare lievitare per circa un’ora.

  4. Panettone con la macchina del pane

    Trascorso il tempo infornare nel piano più basso del forno statico preriscaldato a 200° C insieme ad un bicchiere pieno d’acqua, passati 5 minuti riprendetelo e fare un taglio a croce sulla sommità del panettone e nel centro di questo taglio a croce mettere i restanti 50 gr di burro.

    Rinfornare e far cuocere ancora per circa 45 minuti.

  5. Panettone con la macchina del pane

    I tempi di cottura variano in base al forno, verificare sempre la cottura infilando un bastoncino di legno, se estraendolo sarà asciutto e pulito, il panettone sarà cotto.

    Se vi sembrerà che stia cuocendo troppo in superficie abbassare la temperatura di 10 gradi e continuare la cottura per qualche minuto in più.

    Il panettone andrebbe fatto freddare sospeso a testa in giù senza che la parte che si trova in basso appoggi da nessuna parte, ma ci si dovrebbe organizzare con degli spilloni appositi.

    Lasciate raffreddare e decorate a piacere, oppure spolverizzate semplicemente con zucchero a velo.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.