Baguette farcita che diventa bruschetta

kcal 111 circa per ogni fetta
La mia baguette farcita che diventa bruschetta è un modo diverso per realizzare delle bruschette un po’ diverse dal solito e soprattutto super gustose !
Io ho pensato di utilizzare delle baguette e una volta farcite, ho ricavato delle fette così da ottenere delle bruschette.
La pasta di salsiccia che ho utilizzato per realizzare questa ricetta, la utilizzo spesso in svariate ricette, perché molto saporita e ovunque la inserisco, la riuscita è davvero ottima.
Per realizzare la mia baguette farcita che diventa bruschetta si realizza in poco tempo ed è davvero molto sfiziosa!
Questa bruschette sono adatte come antipasto e soprattutto nelle cene tra amici, magari accompagnate da verdure grigliate e un secondo piatto molto leggero, dato che nelle bruschette c’è già la carne !
Che ne dite di realizzarle insieme? Allora seguite la mia ricetta con foto passo passo e ditemi cosa ne pensate nei commenti !!!
Se realizzate questa o altre mie ricette presenti sul mio blog, inviatemi pure le vostre foto e le metterò sulla mia pagina fb a vostro nome.

Baguette farcita che diventa bruschetta
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 baguette precotte di quelle non tanto lunghe
  • 400 gr di pasta di salsiccia

Preparazione della Baguette farcita che diventa bruschetta

  1. Cominciamo a realizzare la mia baguette farcita che diventa bruschetta, prendiamo le baguette precotte, tagliere le estremità e svuotarle internamente aiutandovi con uno scavino da cucina in modo che la mollica interna esca.

  2. Nelle baguette si sarà creato un buco e noi lo riempiremo con la pasta di salsiccia, una volta riempite tagliamole a fette spesse circa 2 dita (otterremo circa 16 pezzi) e le andremo a sistemare su una teglia da forno foderata di carta forno per poi coprire con carta stagnola.

  3. Baguette farcita che diventa bruschetta

    Infornare in forno preriscaldato a 200° C per circa 20 minuti circa, poi togliere la stagnola e cuocere per altri 10 minuti circa fino ad ottenere una leggera doratura e la carne interna sarà ormai cotta. Servire calde.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    [wysija_form id=”3″]

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.