Crea sito

Alici marinate

Alici marinate

Kcal 200 per porzione 

Le alici marinate sono condite con olio, aglio e prezzemolo sono un piatto tipico della Campania molto diffuso nel Cilento, e più in generale di tutte le zone che costeggiano il mare.
Un tempo rappresentava una ricetta povera, facile da preparare, tipica dei pescatori grazie alla facilità nel reperire gli ingredienti.
Può essere servito come antipasto freddo o in alternativa anche come secondo piatto, può essere conservato in frigo anche per diversi giorni.
Io personalmente le adoro, ma purtroppo non posso mangiarle molto o per lo meno devo stare molto attenta, perché le alici, se troppo fresche contengono all’interno come un vermicello piccolissimo, al quale ad alcune persone come me provocano una reazione allergica.
Però c’è una soluzione anche per chi è allergico al vermicello contenuto nelle alici molto fresche…..potete eviscerarle, pulirle bene, lavarle e una volta sgocciolate congelarle per almeno 15 giorni; passato questo periodo le scongelate e preparate la ricetta, il vermicello non resiste alle alte e basse temperature.
V posto questa ricetta davvero buonissima….dai mettiamoci all’opera, poi le alici non hanno neanche un costo troppo elevato, quindi prepariamo una bella quantità e sicuramente avranno un successo assicurato per grandi e bambini !

Alici marinate
  • Preparazione: 10 Ore
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 450 g Alici molto fresche
  • q.b. Aceto di vino bianco
  • q.b. Sale
  • q.b. Aglio
  • 80 ml Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Cominciamo a preparare le alici marinate condite con olio, aglio e prezzemolo prendendo le alici e eviscerarle e pulirle bene facendo attenzione a non romperle ed evitando di dividerle se possibile.
    Una volta lavate metterle in uno scolapasta con una ciotola sotto in modo da farle sgocciolare bene.
    Mettere le alici in una ciotola capiente ricoperte di aceto, spolverandole con ½ cucchiaino di sale (più sale mettiamo e resteranno vengono dure) e lasciarle per 8-10 ore.
    Trascorso il tempo, asciarle sgocciolare bene per almeno 30 minuti, poi condirle con olio e.v.o., sale, prezzemolo e aglio a pezzetti.
    Le potete conservare in frigo anche per 4-5 giorni.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Note

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

2 Risposte a “Alici marinate”

    1. Ciao, il motivo per cui le tue alici si sbriciolano potrebbe essere che non sono troppo fresche. Ma tu nell’aceto metti il sale come nella mia ricetta? Il sale contribuisce ad indurirle. Grazie di essere passata da me e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.