POLPETTE DI MELANZANE

Le polpette di melanzane sono semplicemente buonissime! Le polpette sono una pietanza molto sfiziosa che può essere servita come antipasto, contorno o piatto unico e molto versatile anche per gli ingredienti che si possono utilizzare: carne tritata, pesce, verdure, pane raffermo o pangrattato e tanto altro. Possono essere cotte in forno, in umido e fritte e sono ottime in tutte le varianti. Oggi vi propongo una ricetta tradizionale, quella delle polpette di melanzane a base di pane raffermo (senza l’aggiunta di carne) fritte in abbondante olio di semi. Ricetta realizzata a quattro mani con mia madre, perché secondo me… come le fa lei, non le fa nessuno!!!

 

Polpette di melanzane

Polpette di melanzane.

Ingredienti:

  • 5 melanzane medie;
  • 1 kg di pane raffermo;
  • 4 uova;
  • parmigiano e pecorino grattugiati;
  • aglio, basilico e sale;
  • olio di semi q.b.

Procedimento.

  1. Tagliate le melanzane a cubetti e sistematele in una ciotola con del sale per circa un’ora affinché perdano l’acqua di vegetazione.
  2. Trascorso il tempo indicato, strizzatele e fatele rosolare in una padella con un filo di olio.
  3. Intanto, tagliate il pane a fette e mettetelo in una ciotola piena di acqua per qualche minuto. Strizzatelo bene ed eliminate la crosta. In un’altra ciotola, inserite la mollica del pane sbriciolata, il formaggio, l’aglio grattugiato, il basilico tritato, il sale, le uova e le melanzane.
  4. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e formate delle palline (se preferite delle polpette più croccanti schiacciatele come si vede nella foto) e friggetele in abbondante olio di semi già bollente. Quando saranno pronte, riponetele in un vassoio con della carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso e servitele calde! Quando mia madre le prepara, in genere non riesce a portarle in tavola, perché spariscono dal vassoio man mano che le frigge! Proprio buone….

Polpette di melanzane

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Ciao alla prossima!

Precedente PASTA FREDDA CON POMODORI, OLIVE, MAIS E TONNO Successivo LASAGNE CON PISELLI E PROSCIUTTO COTTO