Scaloppine di pollo al limone

Le Scaloppine di pollo al limone sono un secondo piatto semplice e veloce. Il sapore del limone con il gusto della scaloppina crea un connubio a dir poco perfetto. La ricetta è senza l’utilizzo del burro, sostituito dal più salutare olio di oliva. Una pietanza davvero facile e buona, gradite anche dai bambini. Vediamo cosa ci occorre per preparare le Scaloppine di pollo al limone.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 – 20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4 fette Petto di pollo
  • 60 g Farina
  • 1 Limoni
  • q.b. olio ex (o burro)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione delle Scaloppine di pollo al limone inserendo dentro un piatto capiente la farina 00. Tirate fuori il petto di pollo dal frigorifero almeno 30 minuti prima della cottura, quindi battetelo leggermente con un batti carne su un tagliere al fine di renderlo più morbido. Fate attenzione, deve essere battuto leggermente, non dovete fare delle fettine simili ad ostia.

    Inserite il petto di pollo battuto nel piatto con la farina ed infarinate il tutto. Mettete le fettine di pollo ben distanziate tra di esse su un piatto momentaneamente da parte.

  2. Ponete una padella larga sul fornello a fuoco basso, aggiungete un filo di olio evo (al posto del burro) e lasciate scaldare. Quando l’olio è caldo aggiungete le scaloppine di pollo infarinate e cuocete a fuoco moderato in entrambi i lati. Devono risultare ben dorate.

  3. Mentre le scaloppine cuociono spremete il limone (meglio se fatto al momento in quanto si evita l’ossidazione e quindi la perdita di importanti elementi nutritivi) e inserite il succo privo di semi o di eventuale polpa nella padella con il pollo. Lasciate sfumare per qualche minuti a fuoco alto al fine di creare una cremina vellutata. Spegnete il gas e servite le Scaloppine di pollo al limone ben calde con una spolverizzata di sale e pepe.

Precedente Spaghetti alla Romeo Successivo Torta della nonna senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.