Filetti di merluzzo con pomodorini

I Filetti di merluzzo con pomodorini sono un piatto semplice e salutare. Il merluzzo è un pesce che si trova facilmente in pescheria ed è molto versatile in cucina. La ricetta è un secondo piatto light, senza troppi condimenti per esaltare ancora di più la delicatezza dei filetti. Vediamo cosa occorre per la preparazione dei Filetti di merluzzo con pomodorini.

merluzzo
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 – 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Filetto di merluzzo
  • 200 g Pomodorini
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Pane

Preparazione

  1. merluzzo

    Iniziate la preparazione dei Filetti di merluzzo con pomodorini dal pesce. La cosa più difficile è sfilettare il merluzzo, se avete deciso di prenderlo intero (volendo potete sempre farlo fare al vostro pescivendolo, sarà indubbiamente molto più veloce). Vanno benissimo anche dei filetti già tagliati o surgelati. Il risultato cambia di poco.

  2. In una padella antiaderente fate scaldare lo spicchio di aglio nell’olio evo, quando sarà imbiondito eliminatelo e aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà. Cuocete pochi minuti girando spesso con un cucchiaio di legno. Aggiustate di sale in modo che i pomodori tirano fuori l’acqua di vegetazione e si crea una gustosa salsa.

  3. Quando i pomodori saranno pronti, unite i filetti di merluzzo e cuocete a fuoco medio alto per qualche minuto. Fate attenzione alla cottura perché stracuoce subito e si rompe in mille pezzettini. Quando sarà pronto, aggiustate di sale e prezzemolo fresco tagliato al momento, quindi togliete la padella dal fuoco. Lasciate rapprendere per qualche minuto prima di servirlo ai vostri commensali con dei crostini di pane tostato. Per arricchire la ricetta potete aggiungere delle olive nere, tagiasche, pinoli tostati o capperi dissalati. E’ una pietanza che si presta anche per condire un primo piatto, soprattutto per i più piccini che magari non amano moltissimo il pesce.

Note

Precedente Tortini freddi pan di stelle e nutella Successivo Crostata al cioccolato con uva e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.