Crostata con crema e mele

La Crostata con crema e mele è un gustosissimo dessert che ricorda i sapori ed i profumi semplici e caserecci dei tempi passati. Un dessert genuino che conquisterà il palato dei vostri commensali. Vediamo cosa occorre per la preparazione della Crostata con crema e mele.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 200 gFarina
  • 100 gZucchero a velo
  • 100 gBurro
  • 1Uova
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale

Per la crema

  • 250 mlLatte
  • 250 mlPanna fresca liquida
  • 140 gZucchero
  • 3Tuorli
  • 1 bustinaVanillina
  • Scorza di limone
  • 60 gAmido di mais (maizena)

Per le mele

  • 500 gMele
  • 30 mlSucco di limone
  • 60 gZucchero
  • 5 gGelatina (in polvere)
  • 50 mlAcqua

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della Crostata con crema e mele dalla frolla. In un recipiente inserite la farina, lo zucchero, il lievito ed un pizzico di sale. Mescolate gli ingredienti con una forchetta e successivamente aggiungete il burro freddo. Lavorate con le mani fino ad ottenere una consistenza sabbiosa ed in seguito aggiungete l’uovo. Lavorate la frolla inizialmente con una forchetta poi con le mani fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgetela nella carta velina e ponetela a riposare in frigo per almeno 15 minuti.

  2. Per la crema inserite in un pentolino il latte insieme alla panna e alla scorza di limone tagliata a pezzi grossi. Mettete sul fuoco e scaldate fino quando il latte raggiunge il bollore. In un recipiente mescolate i tuorli con lo zucchero, l’amido di mais e la vanillina. Levate la scorza del limone ed aggiungete a filo il latte caldo sul composto di uova e zucchero. Mentre versate il latte mescolate di continuo. Trasferite il composto nel pentolino e cuocete la crema a fuoco basso fino quando raggiunge la consistenza desiderata. Mentre la crema cuoce mescolate di continuo per evitare la formazione di grumi. Una volta pronta la crema inserite il pentolino in un recipiente con acqua fredda per abbassare rapidamente la temperatura. Per conservare una consistenza vellutata mescolate la crema energicamente mentre si raffredda.

  3. Private le mele della buccia tagliatele a spicchi ed inseritele in una padella insieme al succo di limone e 40 g di zucchero. Fate cuocere per circa 10 minuti, a cottura terminata spegnete il fuoco e fate raffreddare. Prelevate la frolla dal frigo e con un mattarello stendetela fino a raggiungere lo spessore di circa mezzo centimetro. Riponetela su una teglia imburrata ed infarinata e con un coltello tagliate l’impasto in eccesso. Versate la crema nel guscio di frolla e livellate con una spatola. Sopra di essa formate uno strato di mele creando una raggiera all’esterno ed una rosellina al centro della crostata. Cuocete in forno preriscaldato a 160°C per circa 30 – 35 minuti. A cottura terminata sfornate e fate raffreddare.

    In un pentolino inserite l’acqua, la gelatina in polvere e 20 g di zucchero. Fate bollire per circa 5 minuti e con la gelatina spennellate la superficie delle mele per evitare che si ossidino. Servite la Crostata con crema e mele ai vostri commensali.

Precedente Patate hasselback con speck e scamorza Successivo Biscotti al cocco farciti di nutella

4 commenti su “Crostata con crema e mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.