Cioccolatini alla menta – Ricetta con fondant

Cioccolatini alla menta

Cosa posso dire dei cioccolatini alla menta? Sono buonissimi: un guscio di cioccolato amaro ripieno di fondant alla menta morbido e fresco. Li ho inventati io, modificando appena il fondant di menta dei biscottoni al cioccolato. Veramente, sono nati prima i cioccolatini alla menta e solo dopo molti anni ho provato la ricetta originale che usa il fondant di zucchero alla menta per farcire i biscotti.

La mia associazione preferita, AIFB – Associazione Italiana Foodblogger– ha un progetto che si chiama Il ricordo di un Natale. Con tutte le ricette legate ai nostri ricordi, AIFB organizzerà un calendario dell’Avvento e in ogni finestrella troveremo una ricetta, un ricordo, una famiglia intera. Le ricette tradizionali di Natale sono tantissime, ma la storiella più carina che ho da raccontare è certamente quella di questi cioccolatini e dello scompiglio che creano in famiglia.
Infatti ogni anno, a Natale, preparo i cioccolatini alla menta con il fondant. Vorrei far felici tutti e, negli anni, ho perfezionato la tecnica; ne faccio tanti, sempre di più.
Ottengo due effetti. Il primo:
«Vieni quest’anno a Natale?»
«Dipende, hai fatto i cioccolatini alla menta
(…Ma che risposta è?)
Il secondo: i cioccolatini con fondant di menta non sono certo l’unico dolce sulla tavola delle feste, però non bastano mai. I commensali rumoreggiano. Qualcuno si lamenta che neanche li ha visti passare, altri accusano il vicino di esserseli mangiati tutti e poi c’é chi ne nasconde uno sotto il tovagliolo. Serpeggia il malcontento, insomma: questi cioccolatini ripieni alla menta sono sempre troppo pochi.
Or dunque: a casa mia non è Natale se non ci sono i cioccolatini alla menta. Poco cambia se insieme ho preparato altri dolci, magari squisiti, come questo Tronchetto di meringa allo zenzero e cioccolato, tutti litigheranno ugualmente per l’ultimo cioccolatino alla menta. Quindi ti consiglio di provare a prepararli, perché sono squisiti, ma devi sapere che ogni anno ti sentirai domandare: « Ma perché ne fai così pochi? »

Se cerchi piccoli deliziosi dolcetti per la tavola di Natale, leggi:
Zenzero candito homemade
Bon bon di noci al caffè
Scorzette d’arancia fatte in casa
E non possono mancare gli Zuccherini della suocera – Con zollette fatte in casa

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Le dosi sono indicative, tutto dipende dagli stampi da cioccolatini che useremo e da quanto saremo bravi a fare due cose: raccogliere bene il cioccolato durante il temperaggio e non mangiare tutto il fondant di menta strada facendo.

Cosa occorre per i cioccolatini alla menta

250 g cioccolato fondente al 70%
1 albume (di un uovo medio)
250 g zucchero a velo (All’incirca. Possiamo decidere noi quanto vogliamo morbido il fondant )
2 gocce menta (essenza)

Strumenti

Per tanti anni ho fatto questi cioccolatini senza stampi. Con questa tecnica. Prepariamo un fondant abbastanza compatto da poterlo lavorare con le mani e formiamo tante palline della giusta misura. Quindi surgeliamole e aspettiamo che gelino e diventino dure. Portiamo il cioccolato intorno ai 30°, e bagnamo le palline di fondant con l’aiuto di una pinza e mettiamole a colare su di una gratella. Con gli stampi si può usare un fondant più morbido, io preferisco. E i cioccolatini saranno molto più carini. Sarà inoltre molto utile un termometro a sonda per temperare il cioccolato.

1 Termometro

Come si preparano i cioccolatini alla menta

Preparare questi cioccolatini è un po’ laborioso, ma sono talmente buoni che vale la pena di faticare un po’. Serve manualità ed una certa precisione, e bisogna essere consapevoli del fatto che, una volta finito, la cioccolata sarà quasi ovunque…

Prepariamo il fondant alla menta

Quello che io chiamo fondant, non è un vero e proprio fondant, è una versione un po’ semplificata. Somiglia molto di più alla glassa reale con cui ho decorato i biscotti di Natale cioccolato e menta. Però questa morbida crema alla menta è perfetta da racchiudere in un guscio di cioccolato fondente. Per ottenere il fondant alla menta basterà mescolare all’albume lo zucchero a velo fino ad ottenere la consistenza giusta ed aggiungere due gocce di essenza di menta.

Ecco come si presenta il fondant alla menta con cui riempire i cioccolatini
Fondant alla menta

Temperiamo velocemente il cioccolato fondente

Circa il temperaggio del cioccolato si potrebbe scrivere un libro. Sul mio blog non c’è ancora un articolo e per tutte le informazioni possiamo leggere questo.
Le mie indicazioni però derivano da anni di esperimenti. Per sciogliere il cioccolato e renderlo bello lucido, io uso il microonde. Tagliamo il cioccolato a pezzi molto piccoli, quindi mettiamone metà in una ciotola e scaldiamo a microonde. Procediamo a un minuto per volta, controllando che non bruci, o dovremo buttare via tutto. La temperatura di fusione del cioccolato è intorno ai 50° e così lo tireremo fuori dal microonde. Aggiungiamo il resto del cioccolato tutto in una volta e mescoliamo molto velocemente fino ad avere una massa lucida e fluida che arriverà circa a 28°. Rimettiamo il cioccolato al microonde per venti secondi, e saremo pronti per colare la cioccolata negli stampi.

Montiamo i cioccolatini alla menta

Coliamo il cioccolato negli stampini. Riempiamoli completamente e poi capovolgiamo lo stampo in modo da far colare l’eccedenza e da formare una camicia. Mettiamo lo stampo in frigo per trenta minuti e, nel frattempo recuperiamo il cioccolato dal piano di lavoro, rimettiamolo nella ciotola dove potremo poi riscaldarlo brevemente. Trascorsa la mezz’ora di raffreddamento, aggiungiamo il fondant di menta dentro il guscio di cioccolato, avendo cura di lasciare lo spazio per aggiungere la cioccolata che serve a chiudere. Infine, riportiamo il cioccolato a 30°, mescoliamolo velocemente e aggiungiamo in ogni vaschetta il cioccolato che serve per sigillare. Con una spatola pareggiamo bene e poi mettiamo in frigorifero a riposare. Dopo qualche tempo potremo togliere i cioccolatini dagli stampi e saranno pronti da mangiare.

Cioccolatini fondenti ripieni di fondant di menta. Deliziosi in ogni circostanza
Cioccolatini fondenti ripieni di fondant alla menta

Note finali della cuoca

Questa lunga e dettagliata spiegazione su come si preparano i cioccolatini alla menta è dedicata a mia sorella Enrica. Quest’anno li facciamo insieme?


Guarda anche le paste frolle al doppio cioccolato, e il mio articoletto su come decorare i biscotti in modo semplice. Tornando alla HOME  potrai leggere molti segreti e consigli utili, compresa la ricetta base della marmellata della Regina, come si cucina ad occhio e come si impasta la frolla nel frullino. Tutto in Segreti in cucina.  Inoltre troverai ricette regionali e proposte moderne e innovative. Seguimi su Facebook e su Instagram, e non ti capiterà più di essere senza idee per cena.

Ai miei amici cuochi chiedo di lasciare un commento: sarò felice di leggere e di rispondere.

Note: In questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.