Tartellette di farina di mais – Antipasto con crema di broccoli

Tartellette di farina di mais con crema di gambi di broccolo

Le tartellette di farina di mais sono un antipasto appetitoso senza glutine, farcito con crema di broccoli. Si tratta di una piccola portata perfetta per il menu di Natale di quest’anno. Pian piano sono diventata sempre più sensibile alla filiera corta, alla semplicità e ad evitare sprechi e avanzi eccessivi.
Prepareremo quindi le tartellette con la farina biologica di mais, simile a quella che trovo nel mio negozio preferito, l’Arbanella, in Via di Canneto il Curto 16, a Genova. Con la stessa farina ho già preparato i krumiri alla zucca con zenzero, cannella e cioccolata e garantisco che sono venuti buonissimi. Sarà così anche per le tartellette di farina di mais con il pesto di gambi di broccolo. Sento già qualcuno che chiede: «Ma insomma, proprio a Natale devo cucinare con gli scarti di verdura?» Be’, mettiamola così: nessuno è obbligato, ci mancherebbe, ma se mi date retta resterete sorpresi da queste tortine semplici e buonissime. Inoltre, se voleste prepararle di due gusti diversi, e se vi piacciono le ricettine anti spreco, potreste sempre leggere la ricetta del pâté di gambi di carciofo: ricetta antispreco per non buttare gli scarti dei carciofi.
Potete abbinare a queste tartellette i biscotti salati alla zucca.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Cosa occorre per le tartellette di farina di mais

200 g farina di mais (biologica)
100 g burro (anche delattosato)
1 bicchierino acqua (fredda, la quantità necessaria per impastare)

Cosa occorre per il pesto di gambi di broccoli

300 g broccoli (solo il gambo al netto della parte legnosa)
30 g pomodori secchi sott’olio (sgocciolati, sono circa otto)
1 spicchio aglio (piccolo e privato dell’anima)
2 cucchiai da tavola olio extravergine d’oliva
20 g mandorle
3 filetti acciughe sott’olio (o sotto sale ben lavate e pulite)
338,25 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 338,25 (Kcal)
  • Carboidrati 29,89 (g) di cui Zuccheri 1,66 (g)
  • Proteine 5,64 (g)
  • Grassi 23,23 (g) di cui saturi 10,11 (g)di cui insaturi 7,61 (g)
  • Fibre 3,02 (g)
  • Sodio 61,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Nessuno strumento è indispensabile, perché potremmo, in teoria, stendere la pasta brisée al mais anche con una bottiglia (se il mattarello manca) e tagliare le tartellette con un bicchiere, un tappo o una tazzina da caffè. Tuttavia alcune cose semplici sono molto utili.

Come preparare le tartellette di farina mais

Le tartellette di mais sono fatte con una pasta brisée nella quale ho sostituito interamente la farina di grano con quella di mais. Il procedimento è semplicissimo e lo troverete spiegato passo passo nella mia ricetta per la pasta brisée.
Dopo aver impastato, dovremo stendere la brisée su un piano infarinato e ritagliare dei dischetti della giusta misura, bucherellarli con i rebbi di una forchetta e disporli in una teglia multipla da muffin. Sarebbe meglio che restasse un pochino di bordo, ma anche ottenessimo dei dischetti ben cotti andrebbero ugualmente bene. Inforniamo a 180° per circa venti minuti.

Come preparare la crema di broccoli

Questa crema di broccoli è un vero e proprio pesto, che io ho fatto con mandorle, pomodori secchi e acciuga, ma vengono benissimo alcune varianti. Descrivo tutto con cura nella mia ricetta per il pesto con i gambi di broccoli – Ricetta antispreco.
Una volta pronto, il pesto di gambi di broccolo potrà aspettare tranquillo in frigorifero il momento giusto. Quindi, con l’aiuto di un sac à poche o semplicemente di un cucchiaino, potremo farcire le tartellette, e guarnirle con una cimetta di broccolo, una mandorla o un pezzettino di acciuga.

Tartellette di farina di mais? Un antipasto con crema di broccoli, facile. Ricetta antispreco senza glutine, perfetta anche per Natale.
Tartellette di farina di mais, con pesto di gambi di broccolo? Il bello di non sprecare!

Note della cuoca, segreti e consigli

Mentre prepariamo la pasta brisée, io consiglio di impastarne una dose di farina di grano, per preparare alcune barchette. Potrebbero servirci per riciclare con eleganza qualche avanzo. Poi chiudiamole in un tupperware o in una scatola di latta e conserviamo al fresco.
Se invece dovesse avanzare del pesto di broccoli o di gambi di carciofo, sarà perfetto per condire la pasta il giorno successivo, eventualmente anche i ravioli.

Torna alla HOME per conoscermi meglio leggendo Chi sono, scopri i Piatti vegetariani, le Ricette liguri, e tutte le cose buone che prepara la Regina in cucina.
Seguimi su Facebook e su Instagram, e non ti capiterà più di essere senza idee per cena. Da oggi puoi anche ricevere tutte le ricette nuove sul canale Telegram del mio blog. È gratuito, basterà semplicemente aprire questo link per iscriverti e sarai sempre aggiornato su ricette, segreti, consigli e novità.
Nota: in questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.