ZUCCOTTO SENZA COTTURA semifreddo veloce variegato all’amarena

Lo zuccotto senza cottura è un semifreddo veloce che si prepara in 10 minuti senza accendere né forno né fornelli. Al delicato aroma di vaniglia e amarena. Si può preparare anche con largo anticipo perché si conserva in congelatore e si tira fuori una o due ore prima di servire. Cremoso, profumato, delicato, goloso e di una facilità estrema.

ZUCCOTTO SENZA COTTURA semifreddo veloce variegato all'amarena
ZUCCOTTO SENZA COTTURA semifreddo veloce variegato all’amarena

Zuccotto senza cottura

 

COSA SERVE?

  • circa 200 g di savoiardi
  • Per la crema:
    250 g di mascarpone
    100 ml di panna da montare
    50 g di zucchero semolato
    1 cucchiaio di limoncello oppure rum oppure bourbon

    1 fialetta di aroma alla vaniglia oppure 1 bustina di vanillina
    3 cucchiai di sciroppo all’amarena

  • Per la bagna:
    Latte q.b.
    1 cucchiaio di limoncello
    1 cucchiaio di rum
    1 cucchiaio di marsala
    3 cucchiai di zucchero

 

ZUCCOTTO SENZA COTTURA semifreddo veloce dolci senza forno
ZUCCOTTO SENZA COTTURA semifreddo veloce variegato all’amarena

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la crema. Montare la panna a neve fermissima. A parte, montare il mascarpone con lo zucchero e la vaniglia, aggiungervi poi il liquore. Unire la panna alla crema di mascarpone e montare ancora.

Preparare la bagna. Mescolare semplicemente tra loro gli ingredienti.

Comporre lo zuccotto. Foderare una scodella con pellicola trasparente e rivestirla poi con uno strato di savoiardi bagnati. Versare un terso della crema al mascarpone e panna e livellarla, poi versarvi sopra un cucchiaio di sciroppo di amarena, quindi un altro terzo di crema, altro cucchiaio di sciroppo, l’ultima parte di crema ed ancora un cucchiaio di sciroppo. Chiudere con i savoiardi bagnati e schiacciare bene in modo da compattare il tutto. Coprire infine con pellicola trasparente.

Far riposare in congelatore per almeno 3-4 ore (meglio se tutta la notte) prima di passare lo zuccotto su un piatto da portata e servire.
Consiglio di tenerlo un’oretta fuori dal freezer prima di servire. Volendo si possono anche tagliare solo le fette da servire e lasciarle un’ora in frigorifero lasciando il rimanente zuccotto in freezer.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente PASTA ALLA PIZZAIOLA ricetta primo piatto facile e veloce Successivo RISO E MELANZANE AL FORNO ricetta sformato di riso con melanzane