Crea sito

Torta Nocciutella con Profiteroles

Torta Nocciutella con Profiteroles | Torta nocciole e nutella E’ golosissima ed è davvero molto facile da preparare. Non fatevi ingannare dalla presentazione che può esmbrare elaborata, è una delle torte più facili che ci siano.

Torta Nocciutella con Profitteroles | Torta nocciole e nutella
Torta Nocciutella con Profitteroles | Torta nocciole e nutella

COSA SERVE?

  • Per il pan di spagna di 22 cm di diametro:
    80 g di tuorli (circa 5)
    160 g di albumi (circa 4)
    150 g zucchero a velo
    4-5 gocce di essenza di vaniglia
    35 g di amido di mais
    75 g di farina 00
  • Per la crema chantilly:
    450 g di latte intero
    60 g di tuorli (circa 3)
    75 g di zucchero
    45 g di amido di mais

    1 baccello di vaniglia
    60 ml di rum
    240 g di panna da montare

  • Per la crema nocciutella:
    300 g di crema chantilly
    100 g di nocciole tostate
    150 g di nutella
  • Per la bagna:
    200 ml di acqua
    50 g di zucchero
    1 ml di essenza di vaniglia
    200 ml di rum scuro
  • Per la glassa alla nutella:
    100 g di nutella
    75 g di panna liquida per dolci
  • circa 80 g di bignè vuoti piccoli
  • 30 gr di granella di nocciole

COME SI PROCEDE?

Preparare il pan di spagna. Montare i tuorli con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere quindi la farina e l’amido di mais e montare ancora.
Montare gli albumi a neve ferma ed inserirli nel composto di tuorli poco per volta in modo girando delicatamente dal basso verso l’alto.
Versare il composto così ottenuta in una teglia di 22 cm di diametro imburrata ed infarinata. Infornare in forno già caldo a 160°C per circa 30-40 minuti in base alla potenza del forno. Far raffreddare completamente prima di togliere il pan di spagna dalla teglia.

Preparare la crema chantilly. Portare ad ebollizione il latte con il baccello di vaniglia aperto. Amalgamare i tuorli con lo zucchero, quindi unire l’amido di mais. Stemperare con il latte caldo a filo evitando la formazione di grumi. Portare il tutto sul fuoco e far addensare. Quando la crema si sarà addensata, togliere dal fuoco e unire il rum. Mescolare bene e far raffreddare completamente prima di aggiungere la panna montata. Conservare in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Preparare la crema nocciutella. Prendere 300 g della crema chantilly preparata in precedenza e aggiungervi in sequenza prima le nocciole tostate e tritate finemente con un mixer, poi la nutella. Conservare in frigo.

Preparare la bagna. Far cuocere l’acqua con lo zucchero e la vaniglia per circa 15 minuti, quindi togliere dal fuoco ed aggiungere il rum. Mescolare e far raffreddare prima di utilizzare.

Comporre la torta. Tagliare il pan di spagna in due dischi. Poggiare il primo disco su un piatto da portata, bagnarlo con la bagna, farcire con la crema nocciutella (tenere da parte un pò di crema per la copertura della torta), chiudere con il secondo disco di pan di spagna anch’esso bagnato. Coprire la superficie e i lati della torta con la crema nocciutella rimasta. Farcire i bignè con la crema chantilly tenuta da parte e metterli su tutta la superficie della torta. Decorare i bordi della torta con la granella di nocciole.

Preparare la glassa alla nutella e glassare. Riscaldare la nutella con la panna, mescolare bene e versare il tutto a filo sui profitteroles aiutandosi con un cucchiaio.

Far riposare in frigo per 4-5 ore (meglio ancora se tutta la notte) prima di servire.

Per non perdervi nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, in cucina con Maria 

Torta Nocciutella con Profitteroles | Torta nocciole e nutella
Torta Nocciutella con Profitteroles | Torta nocciole e nutella

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.