Crea sito

TORTA MIMOSA AL LIMONE ricetta infallibile

La torta mimosa al limone è una rivisitazione della classica torta mimosa all’ananas. Delicata e profumata è tipica dell’8 marzo ma si prepara tutto l’anno.

Si preparano due pan di spagna per questa torta. Uno servirà come base torta e l’altro per ottenere i cubetti di decorazione. Il pan di spagna che ho utilizzato è il pan di spagna arricchito di Luca Montersino (una garanzia!), spugnoso quanto basta, consente di ottenere cubetti perfetti a regola d’arte.

TORTA MIMOSA AL LIMONE ricetta infallibile
TORTA MIMOSA AL LIMONE ricetta infallibile

Torta mimosa al limone

 

COSA SERVE?

Ingredienti per una torta del diametro di 22-24 centimetri

  • Per i pan di spagna arricchiti:
    400 g di uova intere
    100 g di tuorli
    335 g di zucchero semolato
    235 g di farina W180
    100 g di fecola di patate
    65 g di burro
    buccia grattugiata di 2 limoni
    1 baccello di vaniglia
  • Per la crema:
    600 g di latte parzialmente scremato
    70 g di tuorli
    150 g di zucchero semolato
    30 g di amido di mais
    bucce di 2 limoni
    1 baccello di vaniglia
    2 cucchiai di limoncello (facoltativo)
    200 g di panna montata
  • Per la bagna:
    250 g di latte parzialmente scremato
    buccia di 1 limone
    2 ml di essenza di vaniglia
    2 cucchiai di zucchero semolato

 

TORTA MIMOSA AL LIMONE ricetta infallibile
TORTA MIMOSA AL LIMONE ricetta infallibile

 

COME SI PROCEDE?

Preparare i pan di spagna. Uno dovrà essere farcito con la crema, l’altro servirà per fare i cubetti di decorazione.
Montare le uova e i tuorli con lo zucchero, i semi di vaniglia e la buccia grattugiata dei limoni.
Sciogliere il burro (io al microonde) e farlo intiepidire.
Versare un paio di cucchiaiate di albumi montati nel burro fuso e mescolare.
Versare la crema di burro e uova nel composto montato di uova e montare ancora. Infine incorporare la farina e la fecola setacciate e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
Versare il composto così ottenuto in due teglie imburrate ed infarinate (io ne ho utilizzata una da 22 centimetri di diametro e una da 17 centimetri di diametro).
Infornare entrambi i pan di spagna in forno già caldo a 180°C per 20-30 minuti in base alla potenza del forno.
Sfornare, far raffreddare completamente e passare su un vassoio.

Preparare la crema. Portare a bollore il latte con le bucce di limone a fette e il baccello di vaniglia aperto, far sobollire con il coperchio per 5 minuti quindi togliere dal fuoco e far riposare per 30 minuti.
Filtrare il latte eliminando le bucce di limone e il baccello di vaniglia.
In una pentola in acciaio dal fondo spesso amalgamare i tuorli con lo zucchero, aggiungere l’amido e amalgamare ancora. Incorporarvi a filo il latte filtrato. Portare sul fuoco e far addensare sempre mescolando e raschiando con il cucchiaio sul fondo in modo che non si formino grumi. Togliere dal fuoco, aggiungere il liquore (facoltativo) e far raffreddare completamente. Quindi aggiungere la panna montata.

Preparare la bagna. Portare a bollore il latte con la buccia di limone a fette e l’essenza di vaniglia. Far sobollire per 3 minuti con il coperchio, poi togliere dal fuoco e aggiungere lo zucchero. Mescolare in modo che lo zucchero si sciolga. Coprire con il coperchio e far raffreddare completamente.

Comporre la torta. Tagliare a metà un pan di spagna (quello più grande) in modo da ottenere due dischi. Poggiare il disco di base su un piatto da portata, bagnare con la bagna e farcire con i due terzi della crema. Coprire con il secondo disco di pan di spagna anch’esso bagnato. Rivestire con la restante parte della crema.

Decorare. Tagliare il secondo pan di spagna eliminando prima i bordi e le basi più scure e lasciando solo la mollica interna. Quindi tagliare la mollica prima a fette e poi a cubetti. Utilizzare i cubetti così ottenuti per decorare sia la superficie che i bordi della torta mimosa al limone.

Conservare in frigorifero fino al momento di servire. Volendo, prima di servire si può spolverare di zucchero a velo.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.