TORTA DI VERDURE VELOCE

La torta di verdure veloce è un rustico facilissimo da preparare, senza lievitazione e ideale per smaltire un po’ di verdure conservate in frigorifero. Per la preparazione di questo rustico potete utilizzare qualsiasi verdura a foglia verde a piacere, potete combinare tra loro vari tipi di verdure come ho fatto io che ho utilizzato scarole, spinaci e cicoria, ma potete aggiungere o sostituire le verdure con della bieta, con cavoli o con quello che vi pare!

Visto che domani è Pasquetta, potete prendere spunto e preparare questa torta per metterla nel cestino del picnic. La torta di verdure è ottima non solo per il pranzo a sacco ma anche per buffet salati o come antipasto o aperitivo in occasione di feste ed eventi o anche come salva cena in caso di ospiti improvvisi.

 

TORTA DI VERDURE VELOCE ricetta pizza senza lievitazione
TORTA DI VERDURE VELOCE ricetta pizza senza lievitazione

Torta di verdure veloce

 

COSA SERVE?

  • Per la sfoglia:
    200 g di farina 00
    2 uova intere
    10 g di zucchero
    6 g di sale fino
    1 cucchiaino di margarina o burro
    1 cucchiaino di lievito istantaneo per salati
  • Per il ripieno:
    400 g di ricotta
    500 g di verdure lesse miste (scarola, cicoria, bieta, spinaci)
    2 uova intere
    100 g di parmigiano grattugiato
    Sale e pepe nero a piacere
    1 manciata di capperi dissalati
    1 manciata di olive nere
    1 pizzico di noce moscata

 

 

TORTA DI VERDURE VELOCE ricetta pizza senza lievitazione
TORTA DI VERDURE VELOCE ricetta pizza senza lievitazione

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la sfoglia all’uovo. Impastare tra di loro tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. A seconda della grandezza delle uova utilizzate, potrebbe essere necessario aggiungere un po’ di farina in più. Avvolgere nella pellicola trasparente il panetto così ottenuto e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Lessare le verdure e scolarle.

Saltare le verdure. In una padella imbiondire l’aglio, i capperi dissalati e le olive nere snocciolate in olio extravergine di oliva, saltarvi quindi le verdure lesse. Aggiustare di sale e pepe nero a piacere.

Preparare il ripieno della torta rustica veloce. In una scodella unire la ricotta, il parmigiano, le uova sbatture e un pizzico di noce moscata. Aggiungere le verdure saltate in padella e mescolare il tutto.

Dividere il panetto di sfoglia in due panetti più piccoli.

Comporre la torta salata ripiena. Stendere il primo panetto in una sfoglia sottile e rivestire con questo una teglia imburrata ed infarinata (far salire la sfoglia fino ai bordi della teglia). Versare il ripieno all’interno del guscio di sfoglia e chiudere con il secondo panetto anch’esso steso.  Sigillare bene i bordi della torta rigirandoli su se stessi in modo da formare un ben cornicione. Con un coltello dalla punta affilata fare dei piccoli tagli sulla superficie della sfoglia in modo che durante la cottura il vapore sviluppato dal ripieno possa fuoriuscire.

Infornare la torta salata di verdure in forno già caldo a 200°C per circa 45-60 minuti in base alla potenza del forno.

Sfornare la torta di verdure veloce e farla intiepidire o meglio ancora raffreddare prima di passarla su un piatto da portata e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente PANE CROCE DI PASQUA Successivo CIAMBELLA PAN BRIOCHE